News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Warhammer End Times Vermintide è gratuito su Steam per il fine settimana

Questo fine settimana “Warhammer: End Times – Vermintide” (ho già parlato delle sue meccaniche qui e qui) non è solamente scontato su Steam del 50%, ma è persino giocabile gratuitamente durante tutto il weekend nel caso non siate sicuri che il gioco incontri i vostri gusti. Mi raccomando: approfittatene per scoprire questa piccola gemma purtroppo non abbastanza conosciuta ma tuttora aggiornata sia con DLC gratuiti sia con contenuti a pagamento.

Non smetterò mai di consigliare “Warhammer: End Times – Vermintide” di Fatshark a tutti gli appassionati di “Left4Dead” e “Left4Dead 2” di Turtle Rock Studios e Valve. “Warhammer: End Times – Vermintide” è un videogioco survival cooperativo per 4 giocatori costruito con la stessa struttura (e praticamente la stessa interfaccia) di “Left4Dead”: quattro personaggi devono muoversi in un percorso da un punto A a un punto B difendendosi da orde di nemici minori (in “Warhammer: End Times – Vermintide” gli uomini-ratto Skaven) a volte accompagnati da avversari speciali che obbligano i giocatori a collaborare più strettamente per non venire sconfitti.

Fin qui “Warhammer: End Times – Vermintide” potrebbe sembrare solamente un “Left4Dead” ambientato nel mondo di “Warhammer”, ma alla formula base di Turtle Rock e Valve son state fatte aggiunte e modifiche che rendono l’opera di Fatshark effettivamente unica. Intanto, “Warhammer: End Times – Vermintide” si concentra non tanto sugli elementi sparatutto ma sul combattimento corpo-a-corpo, dotando ogni personaggio di un’arma a corta distanza e di un’arma a lunga gittata con un numero limitato di proiettili. Poi “Warhammer: End Times – Vermintide” differenzia effettivamente i quattro personaggi dei quattro giocatori, lasciando scegliere tra cinque classi diverse con armi diverse e personalizzabili col bottino conquistato missione dopo missione. Insomma, se avete amato “Left4Dead” vi troverete a casa e, allo stesso tempo, scoprirete un’esperienza  alla fine sottilmente diversa.