Zotac VR Go: il primo PC stile zaino per la realtà virtuale

E’ stato svelato un nuovo interessante ed unico PC per la realtà virtuale: Zotac VR Go. In questo caso stiamo parlando della esperienza VR avanzata ovviamente, che richiede l’uso di computer perchè avara di risorse. Non si parla quindi dei visori VR basati su Google Cardboard ma di HTC Vive VR ad esempio. Il PC di cui vi stiamo parlando è il primo che si può tenere dietro la schiena come uno zaino, grazie alla presenza di apposite bretelle che si possono indossare.

Zotac VR Go permette in questo modo di liberarsi dalla limitazione creata dai cavi quando si vuole utilizzare la realtà virtuale con HTC Vive VR. Tutti i cavi che collegano  vari accessori al computer sono collegati al PC stesso che si sta indossando, e in questo modo non c’è nessun impedimento nei movimenti, che sono il fattore principale per l’utilizzo del visore VR. Nonostante sia molto potente, questo PC è dotato anche di una batteria rimovibile che da la possibilità di evitare anche il collegamento alla presa elettrica.

Zotac VR Go in quanto a specifiche è dotato di un processore quad core di casa Intel e di una scheda video Nvidia GTX 1070, una delle più potenti attualmente sul mercato che garantiranno una ottima esperienza con la realtà virtuale. Può essere usato anche come un normale PC ovviamente. Purtroppo per ora non abbiamo altre specifiche, ne sapremo di più ad inizio 2017.

via