Assassin’s Creed 3 è il regalo di Ubisoft per l’ultimo mese di Ubi 30

Per festeggiare i 30 anni della compagnia Ubisoft ha regalato nella seconda metà del 2016 un gioco per PC al mese, attraversando le serie più importanti della compagnia. Dopo “Prince of Persia: Le sabbie del tempo”, il primo “Tom Clancy’s Splinter Cell”, “Rayman: Origins”, “The Crew” (gioco ancora supportato attivamente da Ubisoft), “Beyond Good & Evil” e “Far Cry 3: Blood Dragon”, spin-off in stile fantascienza anni 80 di “Far Cry”, sarà tra poco l’ora di “Assassin’s Creed”. Vi ricordo che, fin quando non inizia la nuova offerta, potete però ancora ottenere gratuitamente “Far Cry 3: Blood Dragon” per PC da Uplay, il client di Ubisoft.

Non è una sorpresa che l’ultimo dei giochi regalati sia parte di “Assassin’s Creed”, ma non mi aspettavo sinceramente un capitolo della serie regolare: sarà regalato “Assassin’s Creed 3” del 2012. Il gioco continua la storia dopo “Assassin’s Creed: Revelations”, ultima parte della trilogia di “Assassin’s Creed 2”, e mi mette nuovamente nei panni di Desmond, nel presente, e di due suoi antenati assassini, protagonisti della Rivoluzione Americana. “Assassin’s Creed 3” fu accolto all’epoca con poco entusiasmo, anche perché il pubblico si era ormai particolarmente appassionato a Ezio, il precedente assassino della serie. Magari, dopo quattro anni, è tempo di dare ad “Assassin’s Creed 3” una seconda possibilità.

“Assassin’s Creed 3” sarà scaricabile gratuitamente dal client Ubisoft per PC (Uplay) dal 7 dicembre. Dovrete prima crearvi un account Ubisoft però. Vi ricordo che Ubisoft sta anche regalando ogni giorno qualcosa tramite il suo Calendario dell’Avvento, nato sempre in occasione di Ubi 30, la festa per i trenta anni della compagnia. Per ora l’unica cosa davvero interessante è nella prima casella del calendario: “Rayman Classic” gratuito per dispositivi mobili.