LG vuole cambiare tutto: il 2017 sarà l’anno della svolta?

Il 2016 è stato un anno molto importante per il mercato smartphone, il quale ha visto la presentazione e la commercializzazione di alcuni telefoni che hanno fatto la storia di questo segmento commerciale. Dai Galaxy S7 a OnePlus 3 e 3T, passando per i Moto Z che di fatto hanno dato il via libera agli smartphone modulari.

Da tutto ciò non si può fare a meno di notare come nella lista degli smartphone che hanno contraddistinto il 2016 sia di fatto assente LG, perché in effetti il produttore coreano non ha fatto grandi sforzi per riuscire a competere con i suoi rivali (o magari li ha fatti, ma numeri alla mano dimostrano di non essere stati capiti dai mercati).

Del resto è sotto gli occhi di tutti quello che, ormai, è diventato un dato di fatto inoppugnabile: LG ha collezionato solo e soltanto una serie di flop che hanno contribuito a rendere sempre meno prestigioso il suo marchio. Proprio per questo motivo il CEO Jo Seong-jin ha intenzione di mettere nero su bianco una politica di sviluppo che possa cambiare radicalmente tutto quello che è stato fatto fino ad ora. LG, insomma, è pronta ad inaugurare una stagione totalmente nuova.

Il 2017 potrebbe essere un anno fatidico per l’azienda, l’anno nel corso del quale dovremmo poter conoscere smartphone profondamente diversi dal solito. Ed è per questo che i mercati e gli osservatori stanno riponendo grandi speranze su LG V30.

fonte