Meizu cede l’esclusiva: il primo tablet con Flyme OS è di JDTab

In teoria tutti quanti ci aspettavamo che il primo tablet basato sulla personalizzazione Flyme OS fosse di produzione Meizu, anche perché fino a prova contraria la Flyme è una interfaccia grafica sviluppata proprio da Meizu.

E invece no, perché il primo tablet con Flyme OS è stato realizzato non da Meizu, quanto invece dalla JDTab che ha tuttavia ricevuto il consenso di Meizu. Parliamo di un dispositivo dotato di ottime caratteristiche tecniche, e da poche ore a questa parte disponibile al preordine.

Il tablet in questione monta un display 7.85″ con risoluzione 2048 x 1536 pixel, un processore quad-core da 2GHz che non si sa ancora di preciso di quale modello si tratti, una RAM da 4GB e uno spazio di memoria interna da 64GB. A bordo troviamo anche una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una fotocamera anteriore da 5 megapixel. Molto buona la batteria da 6.200 mAh e interessanti anche gli speaker Harman Kardon che dovrebbero poter garantire un’ottima qualità audio.

Si tratta insomma di un tablet di fascia medio-alta che gravita nella fascia dei 200€. Il preordine è iniziato in Cina tramite il sito ufficiale dell’azienda, ma nei prossimi giorni ci aspettiamo che il tablet di JDTab possa arrivare anche nei vari e-commerce asiatici.

via