Al contrario di quanto era stato ipotizzato un mesetto fa, l’applicazione di Netflix per Android e iOS ha ricevuto forse uno degli aggiornamenti più attesi di sempre. Si tratta della possibilità di mettere in download i contenuti multimediali, così da poterli visualizzare comodamente anche in modalità offline!

La funzione è stata abilitata dall’ultimo aggiornamento che è ora disponibile su Play Store e App Store, per cui d’ora in poi sarà possibile scaricare in anticipo i film o gli episodi di una serie Tv per poi guardare il tutto in un secondo momento. Chi accederà all’app di Netflix ed avrà fatto già l’aggiornamento, si accorgerà di come sia comparsa una nuova icona che permette appunto di effettuare i download (i file scaricati saranno poi accessibili tappando sulla voce “I miei download” presente nel menù principale).

Netflix ha previsto che l’utente possa scegliere anche la qualità dei download, modificandola tramite le voci presenti nel menù impostazioni: a questo proposito è possibile scegliere tra qualità Standard o Superiore, e sapere in tempo reale quanto questo file andrà ad occupare in termini di memoria.

Occhio però, perché ci sono alcuni filmati che potrebbero non essere disponibili alla visualizzazione offline. Date quindi uno sguardo all’interno dell’applicazione per capire quali contenuti permettono il download e quali, evidentemente a causa dei diritti di copyright, non possono essere scaricati.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]