Samsung Galaxy S8: prezzo più alto del 20% secondo Goldman Sachs

Ormai mancano poche settimane alla presentazione di Galaxy S8, il prossimo top di gamma Samsung che dovremmo conoscere verso fine febbraio, in coincidenza cioè con il Mobile World Congress 2017 di Barcellona. E quanto più i tempi si fanno stretti, tanto più aumentano le voci che tentano di anticipare qualche dettaglio nel merito.

Le ultime indiscrezioni, per esempio, si concentrano sul prezzo di vendita. Da questo punto di vista è Goldman Sachs a farsi avanti: secondo gli analisti, con il progressivo aumento del costo delle materie prime utili alla produzione di Galaxy S8, l’azienda potrebbe vedersi costretta ad aumentare il prezzo finale del prodotto tra il 15 e il 20% rispetto al listino fatto proprio dal predecessore.

Trattandosi di stime che sono ancora tutte da definire, non possiamo dire di esser certi del fatto che Galaxy S8 subirà effettivamente questo ritocco all’insù nel prezzo di vendita. In fondo, pur di rimanere competitiva sui mercati, Samsung potrebbe anche decidere di ridurre il suo margine di profitto senza aumentare parallelamente il prezzo di vendita dei suoi prodotti.

Per quanto riguarda le tempistiche della presentazione, anche Goldman Sachs conferma un evento di presentazione atteso per il Mobile World Congress 2017 (anche se proprio nelle ultime ore si è parlato di un altro evento successivo cucito su misura per il mercato americano).

via