Square Enix cancella Justice Monsters V e rimanda King’s Knight

Nonostante il buon risultato internazionale di “Final Fantasy 15” i suoi spin-off per dispositivi mobili sembrano aver incontrato difficoltà. Oggi Square Enix ha annunciato che “Justice Monsters V” non sarà già più disponibile dal 27 marzo 2017 e il suo sistema di microtransazioni sarà bloccata dal 27 febbraio 2017. Sarà possibile recuperare i soldi spesi per la valuta in-game non utilizzata.

“Justicer Monsters V” è un ibrido per dispositivi mobili tra videogioco di ruolo con party e gioco di flipper e riproduce un minigioco di flipper presente in “Final Fantasy 15” per PlayStation 4 e Xbox One. “Justice Monsters V” è uscito il 30 agosto 2016, e chiuderà quindi prima di aver compiuto un anno di vita. Doveva uscirne anche una versione per PC (Windows 10), ma non se ne è più saputo niente e questa chiusura rende piuttosto improbabile il suo arrivo.

“Final Fantasy 15” dovrebbe ricevere anche un secondo spin-off per dispositivi mobili, “King’s Knight: Wrath of the Dark Dragon”. “King’s Knight: Wrath of the Dark Dragon” è in “Final Fantasy 15” un gioco per dispositivi mobili e nasce come remake di “King’s Knight” per Nintendo Entertainment System. Sarebbe dovuto uscire nel 2016, ma Square Enix ha annunciato che il gioco è stato rimandato al 2017, senza per ora annunciare una data sositutiva.

[Fonte: Gematsu]