Gears of War 4 permette di giocare in Versus tra Xbox One e Windows 10

Uno dei punti di forza dell’Universal Windows Platform, la piattaforma unificata che unisce Xbox One a tutti i dispositivi su cui gira Windows 10 (e in futuro a Project Scorpio), è la potenzialità di permettere a tutti gli utenti della piattaforma di giocare insieme. È ora possibile farlo in “Gears of War 4” di The Coalition e Microsoft, e il gioco supporta (seppur parzialmente in realtà) il cross-play tra Xbox One e Windows 10 nella sua modalità multiplayer PvP Versus.

È possibile giocare insieme e contro a giocatori dell’altra macchina dell’Universal Windows Platform nella modalità Partita veloce sociale, che è la modalità multiplayer “non classificata” di “Gears of War 4”, mentre le due modalità “classificate” Nucleo e Competitiva continueranno a permettere di giocare insieme e contro unicamente ai giocatori della propria piattaforma di gioco. Per quanto giocatori su Xbox One e su Windows 10 abbiano avuto durante i test delle statistiche simili The Coalition vuole la sicurezza di partite competitive bilanciate.

Il cross-play tra Xbox One e Windows 10 resterà qualche mese in prova per vedere la risposta dei giocatori all’incontro tra macchine tanto diverse, ma The Coalition e Microsoft pianificano di renderlo un’aggiunta permamente, almeno per quanto riguarda Partita veloce sociale. “Gears of War 4” è anche parte di Xbox Play Anywhere, servizio di Microsoft che permette a chi ha comprato digitalmente un gioco su Xbox One o Windows 10 di giocarlo anche sull’altra piattaforma condividendo i salvataggi tra le due macchine.