Mass Effect Andromeda non avrà un Season Pass

A quanto pare, e l’informazione viene direttamente da Aaryn Flynn di BioWare, “Mass Effect: Andromeda” non avrà un Season Pass. I grandi produttori di videogiochi AAA, tra cui la stessa Electronic Arts con “Titanfall 2”, stanno lentamente abbandonando questo modello, magari passando invece a sistemi che permettano guadagni sul lungo periodo e ispirati ai videogiochi free-to-play con microtransazioni. L’essenza del Season Pass non esclude che ci siano DLC, ma BioWare non vuole ancora svelare come saranno venduti i contenuti aggiuntivi di “Mass Effect: Andromeda”.

Inoltre, l’account Twitter di “Mass Effect” ha confermato che “Mass Effect: Andromeda” potrà essere giocato in anticipo, per un tempo limitato, dagli abbondati a EA Access su Xbox One e, secondo quanto poi specificato dal producer Michael Gamble su Twitter, dagli abbonati Origin Access su PC. Non è stato specificato quanto durerà l’accesso anticipato per EA Access e Origin Access, ma se siete abbonati a uno dei due servizi aspettatevi di poter provare una decina di ore di gioco a partire da una settimana prima del lancio.

“Mass Effect: Andromeda” di BioWare ed Electronic Arts uscirà in Europa, se le scadenze saranno rispettate, il 23 marzo 2017 su PC, Xbox One e PlayStation 4. Vi ricordo che per questo mese “Mass Effect 2” per PC (nella sua edizione standard) è grauito su Origin, il client e piattaforma di distribuzione digitale di Electronic Arts, come parte della promozione mensile “Offre la ditta”, che regala ogni mese un gioco del catalogo.