News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Un altro Final Fantasy arriva su Steam

Square Enix ha annunciato la versione PC (Steam) di “Mobius Final Fantasy”, videogioco free-to-play per dispositivi mobili e tentativo (secondo la compagnia) di realizzare un vero “Final Fantasy” della serie principale per smartphone e tablet sotto la supervisione di Yoshinori Kitase. Però non è un episodio numerato, quindi anche se sostengono di considerarlo come un episodio della serie principale penso che alla fine anche loro si rendano conto che non è vero. “Mobius Final Fantasy” riceverà, il giorno dopo il suo arrivo su Steam, un aggiornamento con un evento promozionale dedicato a “Final Fantasy 7 Remake” uscito già l’anno scorso per la versione giapponese del gioco.

“Mobius Final Fantasy” supporterà risoluzioni sino a 4K (sino a 1920×1080, secondo il comunicato stampa) e framerate sino a 120 fotogrammi al secondo e permetterà ai giocatori di trasferire i loro dati di gioco dalla versione per dispositivi mobili a quella PC con la possibilità di condividere i dati tra le due versioni, alternandole a piacere. Square Enix arriva a suggerire che “Mobius Final Fantasy” sarà su Steam “qualcosa di più vicino a un’esperienza per console”, ma dopo aver provato il gioco originale per dispositivi mobili vi assicuro che si tratta invece proprio di un free-to-play con micro-transazioni e con una delle interfacce più confuse e stracolme che abbia mai visto. Su cellulare praticamente tutto lo schermo è occupato da tasti, tastini, numeri e numerini.

Per il futuro, Square Enix accenna a eventi cross-over con “Final Fantasy 15”, e già l’evento con “Final Fantasy 7 Remake” contiene una sua storia specifica, costruita intorno a Cloud, e non si limita a introdurre senza contesto personaggi e ambientazioni di un gioco all’interno dell’altro. “Mobius Final Fantasy” arriverà su Steam il 6 febbraio 2017, mentre l’evento di “Final Fantasy 7” Remake arriverà il 7 febbraio.

[Fonte: Square Enix]