News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Nintendo Switch ha tre nuovi titoli di lancio

La lista di videogiochi disponibili al lancio di Nintendo Switch si allunga ulteriormente, stavolta con le tre opere di Tomorrow Corporation: “Wold of Goo” (2008), “Little Inferno” (2012) e “Human Resource Machine” (2015). Questo renderà disponibile su Nintendo Switch, sin dal lancio del 3 marzo 2017, l’intero catalogo di Tomorrow Corporation, e non è così strano: “World of Goo” uscì anche per Wii (ed era pefetto per la piattaforma) mentre “Little Inferno” fu persino un titolo di lancio per Wii U, dove “Human Resource Machine” è stato disponibile sin dall’inizio.

“World of Goo” è un puzzle basato sulla fisica in cui bisogna impilare e connettere i Goo del titolo, creature sferiche e gommose capaci di collegarsi e creare così vere e proprie strutture. L’obettivo di ogni livello è arrivare da A a B sfruttando alcuni Goo per creare il percorso necessario e lasciandone almeno un certo numero liberi. “Little Inferno” (ne parlai qui quando ancora non scrivevo per Webtrek) è un videogioco satirico che parla della mia vita da videogiocatore e, soprattutto, dei meccanismo di monetizzazione nell’industria. Chiuso in casa mentre fuori nevica, forse da sempre, mi riscaldo comprando oggetti da un catalogo e dando loro fuoco nel mio caminetto Little Inferno, che in cambio mi dà denaro da spendere per comprare altri oggetti in un ciclo infinito. E così “Human Resource Machine” è un puzzle che fa satira sui meccanismi delle grandi corporazioni.

Ogni gioco arriverà su Nintendo Switch accompagnato dalla colonna sonora originale composta da Kyle Gabler e ascoltabile in una “Soundtrack Mode”. Ascoltate qua sopra la canzoncina di Kyle Gabler e capirete che ne vale la pena. I tre giochi usciranno ancora separati, non come un pacchetto unico (peccato), e questo vuol dire che attualmente un terzo (3 su 9) dei giochi di lancio di Nintendo Switch è creato a Tomorrow Corporation.

[Fonte: Tomorrow Corporation]