Il CES 2017 di Las Vegas ha concentrato l’attenzione degli utenti e della stampa, ma nei primi di giorni di gennaio sono continuate a venir fuori indiscrezioni su Galaxy S8, il prossimo top di gamma che il colosso di Seoul presenterà (forse) ad aprile.

Secondo alcune fonti, l’obiettivo di Samsung è di distribuire 60 milioni di pezzi entro fine anno. La stima per l’S7 si ferma invece a 48 milioni di unità, elemento che ci è utile per capire quanto l’azienda creda nell’S8.

Stando a quanto affermano alcune fonti coreane, poi, Samsung riceverà i componenti elettronici dai suoi fornitori entro il mese di febbraio, mentre la produzione di massa di Galaxy S8 prenderà il via soltanto a marzo con un primo lotto da 5 milioni di pezzi. Entro il mese successivo approderanno sul mercato quasi 10 milioni di unità.

Ma non è tutto, perché nelle ultime ore ha cominciato a circolare la voce secondo cui ci sarebbe stato un ripensamento negli ambienti interni a Samsung relativamente alla data di presentazione, pertanto non è ancora certo al 100% che Galaxy S8 uscirà allo scoperto ad aprile: e se il lancio avverrà come da tradizione durante il Mobile World Congress di fine febbraio?