Swarovski al lavoro sul suo primo smartwatch Android Wear

La moda di trasformare prodotti hi-tech in oggetti glamour sta ormai avendo la meglio anche tra i marchi di lusso. Dopo aver conosciuto i primi smartwatch proposti da TAG Heuer e Fossil, anche il noto brand Swarovski a quanto pare ha intenzione di reinventarsi in questo segmento di mercato. E quale miglior modo per farlo se non introducendo uno smartwatch Android Wear entro la prima metà del 2017?

La notizia è arrivata per via indiretta, tramite la conferenza stampa che Qualcomm ha tenuto in occasione del CES 2017. Qualcomm, infatti, ha confermato che il nuovo chipset Snapdragon dedicato agli smartwatch sarà impiegato anche da Swarovski per il suo primo orologio smart. In pratica, Qualcomm ha fatto una sorta di outing nei confronti di Swarovski senza nemmeno volerlo (o forse sì?).

Purtroppo non abbiamo alcun dettaglio sotto mano che ci permetta di capire cosa stia bollendo in pentola. Si sa soltanto che tale smartwatch Swarovski arriverà in due differenti versioni, una per l’uomo e l’altra per la donna. La presentazione, invece, potrebbe avvenire nel corso del BaselWorld che si terrà il 23 marzo prossimo (per chi non lo conoscesse, il BaselWorld è il più importante salone mondiale per quel che riguarda il settore dell’orologeria).

via