Uncharted. Il film ha finalmente una sceneggiatura

Stento a crederci dopo tanti rinvii e la scomparsa dal calendario dei film Sony in uscita, ma la sceneggiatura del film di “Uncharted” è, a quanto pare, completa. Il film, tratto dalla serie di videogiochi d’azione/avventura e sparatutto in terza persona con sistema di coperture di Naughty Dog e Sony, è scritto da Joe Carnahan (scrittore di film come “Stretch – Guida o muori” e “A-Team”).

L’annuncio della fine del lavoro sulla sceneggiatura è stato dato da Joe Carnahan stesso sul suo account Instagram. “Fatto e finito. Ora inizia il VERO lavoro. Se c’è in tutta Hollywood, in questo momento, una sceneggiatura d’azione più mostruosamente figa di questa la voglio leggere, perché questa roba è una BESTIA.” Se lo dice da solo. Oh, almeno è convinto.

Il film sarà diretto da Shawn Levy (produttore del telefilm “Stranger Things” e regista di “Real Steel” che non era male anche se era “Rocky” coi robot) e, come gli autori hanno detto in passato, non sarà semplicemente una imitazione dei film di avventura alla “Indiana Jones”, ma un film duro e divertente che parlerà di ladri di tesori e che sarà il primo di una serie. Le riprese dovrebbero iniziare tra poco, al massimo all’inizio dell’estate del 2017. Non conosciamo ancora nessuno degli attori che interpreteranno i personaggi del film di “Uncharted”; pare che avessero offerto il ruolo di Nathan Drake a Chris Pratt che avrebbe, purtroppo, rifiutato. Sarebbe stato bellissimo.