ASUS presenta Zenfone 3 Max Plus. Ma ce n’era bisogno?

Evidentemente Zenfone 3 Max e Zenfone 3S Max non erano abbastanza per ASUS, così il produttore taiwanese ha pensato bene di aggiungere al suo catalogo prodotti un altro modello ancora: Zenfone 3 Max Plus! Il terminale, annunciato per ora nella sola Francia, arriverà sul mercato nelle colorazioni Titanium Grey, Glacier Silver e Sand Gold a un prezzo consigliato pari a 249 euro.

Ma cos’ha di diverso rispetto agli altri modelli? A dire il vero ben poco. Qualche differenza la si riesce a notare solo a livello hardware, anche se ripetiamo: in linea di massima Zenfone 3 Max Plus ripercorre una strada già battuta dai suoi compagni di viaggio.

In dotazione troviamo prima di tutto un display 5.5″ con risoluzione HD e vetro 2.5D, e poi un processore Qualcomm Snapdragon 430 octa-core operante a 1.4GHz, 3GB di RAM, 32GB di memoria espandibile, una fotocamera posteriore da 16 megapixel e una fotocamera anteriore da 8 megapixel. Non mancano una batteria da 4.100 mAh, uno spessore ridotto ad appena 8.3 millimetri e un sistema operativo basato su Android 6.0.1 Marshmallow personalizzato, a sua volta, con l’interfaccia grafica proprietaria ZenUI 3.0.

Nulla di tanto interessante, dunque. Anzi, a dire il vero Zenfone 3 Max Plus è un phablet di cui il mercato avrebbe volentieri fatto a meno (se non altro perché non se ne sentiva la necessità di conoscerlo).

via

lascia un commento