Castlevania per Netflix di Adi Shankar e Warren Ellis in una prima key art

Netflix ha annunciato che nel 2017 trasmetterà la prima stagione della serie animata di “Castlevania” prodotta da Freid Sebart di Frederator Studios, Kevin Kolde (“Adventure Time”) e Adi Shankar (“Power/Rangers”), scritta dal fumettista Warren Ellis (“Authority”) e realizzata da Wow Unlimited Media di Michael Hirsh. Oggi Proprio Adi Shankar, che non ha mai nascosto il suo entusiasmo per questa nuova impresa, ha pubblicato una prima immagine promozionale della serie di Netflix con l’iconico castello di Dracula (appunto, Castlevania), mutevole manifestazione del caos destinato a risorgere nei secoli. L’aspetto di Castlevania richiama chiaramente quello visto in “Castlevania: Symphony of the Night”.

castlevania-netflix

La serie animata sarà basata su “Castlevania 3: Dracula’s Curse” (1989), terzo capitolo della serie per Nintendo Entertainment Systemn e sarà, secondo quanto affermato da Adi Shankar, una serie “super violenta”, “oscura” e “satirica” (soprattutto rispetto agli stereotipi dei vampirelli degli ultimi anni), ispirata all’animazione giapponese per adulti (“Akira” e “Ghost in the Shell”) e con toni simili a quelli de “Il Trono di Spade”.

“Castlevania 3: Dracula’s Curse” è il prequel di tutti gli altri “Castlevania” (almeno fin quando non è uscito nel 2003 “Castlevania: Lament of Innocence”, ambientato ancora prima) e racconta della lotta contro Dracula di Trevor Belmont, membro della famiglia di cacciatori di vampiri Belmont, Sypha Belnades (maga), Grand Danasty (pirata) e Alucard, figlio di Dracula e futuro protagonista di “Castlevania: Symphony of the Night”.