Hearthstone. Dite addio a Sylvanas che dalla prossima espansione passa al formato Selvaggio

Ogni anno di “Hearthstone”, il gioco di carte collezionabili digitali di Blizzard Entertainment, ha un nome diverso, legato a un animale (come nello zodiaco cinese). Dopo l’Anno del Kraken inizia ora l’Anno del Mammut e porterà importanti cambiamenti all’interno di “Hearthstone”: non saranno distribuite almeno per un anno nuove Avventure e alcune carte Classiche, tra cui Sylvanas Ventolesto, saranno spostate nel formato Selvaggio e non saranno più utilizzabili in formato Standard.

Hearthstone. Come cambia il formato Standard nell’anno del Mammut

Con la prima espansione di ogni anno viene rinnovato il formato Standard, spostando nel Selvaggio le espansioni uscite due anni prima: con l’anno del Mammut verranno eliminate dal formato Standard le espansioni Massiccio Roccianera, Gran Torneo e Lega degli Esploratori. Tutte le loro carte faranno ora parte del formato Selvaggio. Questa è la rotazione del formato Standard, e Blizzard prevede di continuare a spostare le carte nel formato Selvaggio di anno in anno in questo modo. Le Carte Classiche sono in teoria sempre parte del Formato Standard: come le carte Base, quelle ottenute gratuitamente giocando con le varie Classi, le Carte dell’espansione Classica non  vengono mai rimosse dal formato Standard per andare nel formato Selvaggio. Almeno, sinora era così che accadeva, perché Blizzard ha invece deciso di rimuovere alcune Carte Classiche dal Formato Standard in quanto troppo usate o limitanti per le future espansioni. C’è in questo la tipica mentalità Blizzard nei bilanciamenti: se una cosa è troppo usata va eliminata.

anno-del-mammut-hearthstone

Le sei Carte Classiche di “Hearthstone” che dalla prossima espansione non saranno più utilizzabili nel formato Standard sono: Draco di Zaffiro, perché semplicemente troppo versatile e utilizzato, Sylvanas Ventolesto, perché troppo diffusa e dal Rantolo di Morte troppo potente (Blizzard ha nuove idee per Rantolo di Morte, ma la presenza di quello di Sylvanas Ventolesto in Standard li limiterebbe), Ragnaros, perché è difficile trovare una carta da 8 mana genericamente migliore, Potere Travolgente dello Stregone (grazie!), Lancia di Ghiaccio del Mago, allo scopo di rendere meno diffuso il Mazzo Freeze, e Copertura del Ladro.

Per consolarvi, Blizzard vi regalerà Polvere Arcana equivalente alle vostre Carte Classiche spostate in formato Selvaggio (questa categoria di Carte viene ora chiamata “Vecchie Glorie”). Non sarete quindi costretti a disincantare queste Carte e potrete tenerle e magari provare un po’ a giocare proprio in formato Selvaggio. Blizzard regalerà Polvere Arcana non per tutte le carte che possedete, ma solo per 2 delle carte nel caso di Comuni, Rare o Epiche e solo per 1 carta nel caso di Leggendarie. Spiego meglio: se avete 4 carte Potere Travolgente (carta Comune), due carte normali e due Dorate, Blizzard vi regalerà Polvere Arcana solo per due di loro (per le Dorate). Se avete 2 Ragnaros, uno normale e uno dorato, Blizzard vi darà 3200 Polvere per quello dorato. Almeno, questo è quello che ho capito dal post ufficiale della Blizzard sull’anno del Mammut.

Hearthstone. Niente Avventure nell’anno del Mammut

Sino a questo momento l’espansione di “Hearthstone” era avvenuta con due strumenti: le Espansioni propriamente dette e le Avventure. Nell’anno del Mammut non ci saranno Avventure, ma tre espansioni da circa 130 carte l’una. Blizzard non scrive che questo sarà d’ora in poi l’andamento di “Hearthstone”, ma vuole per un anno prendere una pausa dalle Avventure per poi, a quanto pare, riproporle in versioni più ricche e complesse, con storie e missioni (e non solo come una serie di scontri contro boss). Infine, Blizzard ha presentato alcune promozioni per il lancio dell’anno del Mammut: prima dell’uscita della nuova espansione ci sarà ricompense quotidiane per la connessione a “Hearthstone”: Polvere Arcana, Oro e buste. Più “numerose sorprese”, come scrive Blizzard. E verrà introdotto un nuovo Eroe per il Ladro, Maiev Cantombroso, che potrà essere conquistato (dopo l’uscita dell’espansione) vincendo dieci partite in formato Standard in Classificata o Amichevole.