News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Hearthstone annuncia la prossima espansione Viaggio a Un’Goro

Blizzard Entertainment ha annunciato con un post sul suo blog ufficiale Battle.net la nuova espansione del suo gioco di carte collezionabili digitali “Hearthstone”. L’espansione avrà un’ambientazione da “mondo perduto” (una terra selvaggia abitata da dinosauri) e si chiamerà “Viaggio a Un’Goro”; i giocatori di “World of Warcraft” dovrebbero avere memoria della regione interessata. Nell’espansione ci saranno 135 nuove carte e, soprattutto, due nuove meccaniche e abilità di gioco: Adattamento e Missione. Vi ricordo che dall’uscita di “Viaggio a Un’Gor” (arriverà a inizio aprile) inizierà il nuovo anno di “Hearthstone”, l’anno del Mammut, e stavolta non saranno distribuite Avventure. Come al solito prima dell’uscita dell’espansione Blizzard permetterà di comprare un ricco pacco da 50 buste per 44,99 euro ricevendo anche un dorso per le carte (“Fossile”).

Le nuove due meccaniche sono piuttosto interessanti. “Missione” è un’Abilità capace di creare missioni/sfide da rispettare durante una singola partita: se la condizione della Missione viene esaudita si ottiene una carta in premio. Le carte con l’Abilità Missione sono sempre Leggendarie (quindi in ogni mazzo ne può essere tenuta solo una), costano sempre 1 mana e soprattutto appiono sempre nella mano iniziale. Insomma sarà sempre possibile giocare immediatamente la propria carta Missione per cominciare a rispettarne le condizioni e sbloccarne il premio. Per esempio la Carta del Sacerdote “Risvegliare i Creatori” (costo 1) impone una Missione: giocare 7 Servitori con Rantolo di morte per ottenere in mano “Guardiana Amara”, un 8/8 a costo 5 che quando entra in campo imposta a 40 la Salute dell’Eroe e ha Provocazione.

quest-hearthstone

“Adattamento” (quando viene attivata questa abilità la carta dice che il Servitore “si adatta”) è l’altra Abilità introdotta in “Viaggio a Un’Goro”. Quando viene usato Adattamento, per esempio giocando “Verdant Longneck” (“Collolungo Rigoglioso”) e attivandone il Grido di Battaglia, al giocatore vengono presentate 3 carte tra dieci possibili. Si tratta di dieci possibili potenziamenti, e quello che verrà scelto verrà attivato istantaneamente sul Servitore giocato.

adapt-hearthstone

Dei nove possibili potenziamenti ne sono stati intanto presentati sei, e sono decisamente potenti e interessanti. Il Collolungo Rigoglioso è per esempio un 5/4 a costo 6: costa un mana di troppo per le sue statistiche ma quel mana vale la spesa per poter attivare potenziamenti che vanno dai semplici Scudo Divino, Provocazione e Rantolo di Morte: evoca 2 Piante 1/1 a +3 Attacco (un 8/4 a costo 6), Furia del Vento (un 5/4 che attacca due volte) e l’invulnerabilità da Magie e Poteri Eroe. Senza contare che il Collolungo Rigoglioso è una carta del Druido ed è una Bestia, cioè un tipo di Servitore già soggetto a diverse sinergie interessanti. Blizzard promette anche Magie che permettano di attivare Adattamento su Servitori.

adapt-hearthstone-gadget

“Viaggio a Un’Goro” aggiunge infine un nuovo tipo di Servitore chiamato “Elementale”, tipo che andrà ad aggiungersi anche a Servitori già esistenti. Come ho scritto all’inizio l’uscita di “Viaggio a Un’Goro” determinerà l’inizio dell’anno del Mammut, quindi lo spostamento di espansioni e Avventure di due anni fa da tipo Standard a tipo Selvaggio. Inoltre nel prossimo aggiornamento di “Hearthstone” ci saranno ulteriori cambiamenti, come l’inedito spostamento di carte Classiche dal formato Standard al formato Selvaggio, e lo spostamento della modalità Arena da formato Selvaggio a Classico.