News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

iPhone 8 si sbloccherà tramite riconoscimento dell’iride?

Mancano ancora parecchi mesi alla presentazione ufficiale, ma nonostante tutto, giorno dopo giorno continuano ad arrivare nuove indiscrezioni in merito alla prossima generazione dell’iPhone. E stavolta, al centro dell’attenzione, ci finisce il sistema di sblocco che a quanto pare non avrà nulla a che vedere con un ormai scontato lettore di impronte digitali.

Secondo quanto riportato da DigiTimes, che a riprova delle sue tesi cita fonti industriali, il cosiddetto iPhone 8, oltre ad essere equipaggiato con un display OLED e con un sistema di ricarica wireless, integrerà anche un sistema di sblocco mediante riconoscimento dell’iride.

Tuttavia secondo l’analista Ming-Chi Kuo, da sempre molto attento alle dinamiche interne al mondo Apple, le cose non dovrebbero andare esattamente in questo modo. Secondo Kuo, infatti, più che parlare di un sblocco tramite riconoscimento dell’iride sarebbe il caso di parlare di uno sblocco mediante riconoscimento facciale. Ma al di là della soluzione verso la quale la Mela propenderà, rimane il fatto che entrambi i metodi di sblocco permetteranno di fare a meno del tasto fisico Home.

La produzione di massa di iPhone 8, stando a quanto scrivono dalla BlueFin Research Partners, potrebbe essere avviata già da questo giugno: in questo modo Apple si assicurerebbe un magazzino piuttosto rifornito in vista della presentazione del terminale e del suo successivo rilascio sui mercati.