News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Nintendo Switch non avrà un browser internet al lancio

Nintendo ha deciso di concentrarsi unicamente sui videogiochi per questa prima fase di Switch, la nuova console che sarà disponibile in tutto il mondo dal prossimo mese. Il presidente della compagnia giapponese, Tatsumi Kimishima, ha svelato in un’intervista che Switch mancherà di alcune funzioni multimediali al lancio, tra cui il browser per navigare su internet. L’obiettivo iniziale, ha spiegato l’esecutivo della società, è quello di rendere Switch una perfetta piattaforma da gioco. Una volta raggiunto questo intento si potrà pensare anche ad altre caratteristiche votate alla multimedialità.

Kimishima ha tenuto a precisare che quella del browser e di altre funzioni simili saranno mancanze relative soltanto al lancio, aprendo quindi ad un aggiornamento futuro che inserisca queste caratteristiche. Del resto, considerato quanto sia votata alla portabilità la nuova console Nintendo, sarebbe un peccato mancare sotto questo punto di vista. È evidente che quello di Switch è un progetto in divenire, sebbene il lancio sul mercato sia previsto già il prossimo mese (forse per evitare la pericolosa concorrenza a fine anno?), e lo dimostra il fatto che i servizi online a pagamento saranno pronti soltanto tra qualche tempo. E, superata l’euforia per il debutto sul mercato, forse si inizierà a parlare anche di queste caratteristiche. Nintendo Switch, lo ricordo, sarà disponibile dal 3 marzo.

Via