Pokémon GO sta per ricevere l’aggiornamento con i Pokémon di Johto!

Niantic ha annunciato un grande aggiornamento per “Pokémon GO” (il più grande per ora mai arrivato nel gioco) con la Seconda Generazione di Pokémon, quella di “Pokémon Oro”, “Pokémon Argento” e della regione di Johto, e l’arrivo di nuove funzionalità. Non si tratta ancora delle attese battaglie tra Allenatori e degli attesi Scambi, ma Niantic continua ad affermare che presto saranno disponibili anche queste caratteristiche (gli Scambi erano stati pure annunciati sin da prima dell’uscita di “Pokémon GO”).

Alla fine di questa settimana arrivano su “Pokémon GO” Chikorita, Cyndaquil, Totodile e circa altri 80 Pokémon della regione di Johto (“Pokémon Oro” e “Pokémon Argento”). Inoltre arriveranno variazioni specifiche basate sul sesso per alcuni Pokémon e i Pokémon della Prima Generazione saranno aggiornati con le loro evoluzioni della Seconda Generazione (per esempio, Slowpoke dovrebbe essere ora capace di evolversi in Slowking). Per queste evoluzioni pare che saranno necessari nuovi oggetti specifici da trovare nei PokéStop (e non oso immaginare come saranno gestite le nuove evoluzioni di Eevee).

Il gameplay degli incontri con i Pokémon Selvatici sarà arricchito, e così sarà arricchita l’interfaccia della schermata di cattura con la possibilità di selezionare direttamente bacche (e arrivano due nuove bacche, baccabana e baccananas) e Poké Ball. Infine sono aumentate le opzioni di personalizzazione degli avatar con nuovi capelli, magliette, pantaloni e accessori. Precedentemente Niantic aveva aggiunto a “Pokémon GO” un limitato numero di Pokémon della Seconda Generazione, cioè Togepi e le pre-evoluzioni dei Pokémon della Prima Generazione (come Pichu).