Samsung Galaxy S8: processore Exynos 9 anziché Snapdragon 835?

Non è affatto presto per parlare di come sarà il Samsung Galaxy S8. Particolare interesse ha suscitato la possibile scelta in merito al processore. Recenti rumors avevano parlato di una possibile esclusiva da parte di Samsung, che sarebbe stata l’unica azienda a poter utilizzare lo Snapdragon 835 nei primi mesi dell’uscita. Un’astuta mossa di mercato, anche se in netta contrapposizione con il passato.

Ormai Samsung ha dimostrato che i suoi processori non hanno nulla da invidiare a quelli di Qualcomm. Non ci sorprenderebbe dunque che sul Galaxy S8 venisse utilizzato un processore Exynos della serie 9. A farci ben sperare è stato proprio l’account Twitter di Samsung, con un’immagine della quale colpiscono subito le parole Exynos, 9 e Coming soon! Tale processore dovrebbe essere realizzato a 10 nm, con un sofisticato processo di Samsung, per l’appunto.

Rispetto allo Snapdragon 835 ci aspettiamo performance uguali, se non superiori, generando meno calore a parità di frequenza. La GPU potrebbe essere la Mali-G71, adatta per il 4K e contenuti in realtà virtuale. Non c’è ancora nulla di certo, ma la decisione di passare alla serie 9 ci comunica già molto. Samsung è sicuramente pronta a fare un importante balzo in avanti rispetto al passato. Del resto, non può che desiderare il meglio per il suo Galaxy S8!

via