Samsung Pay Mini arriverà entro il primo trimestre 2017

Samsung Pay Mini verrà rilasciato entro il primo trimestre di quest’anno. La conferma arriva direttamente dall’azienda coreana, dopo che alcune indiscrezioni trapelate il mese scorso avevano lasciato presagire che l’intenzione di Samsung sarebbe stata proprio quella di accelerare il rilascio del servizio.

La Corea del Sud naturalmente sarà il primo mercato in cui Samsung Pay Mini si materializzerà, ed esattamente come previsto il nuovo metodo di pagamento risulterà accessibile a tutti gli utenti Android, in particolare da chi risulterà in possesso di un dispositivo con su installato Android 5.0 Lollipop o versioni successive. Vincolante anche la presenza di un display con risoluzione HD (1280 x 720 pixel).

Nonostante non si conosca ancora la data precisa del lancio, Samsung ha confermato che una versione pre-lancio sarà comunque distribuita in via sperimentale già dal 6 febbraio. Si tratta di una versione demo dell’applicazione che chiunque potrà scaricare e che permetterà a Samsung di ricevere i primi feedback da parte degli utenti in vista del “vero” lancio.

Ricordiamo che Samsung Pay Mini si distingue dalla versione standard del servizio per la sua capacità di gestire solo pagamenti online, quindi non ha nulla a che vedere con l’utilizzo nei punti vendita abilitati.

fonte