Steep di Ubisoft ci porta finalmente in Alaska

Dopo un rinvio all’ultimo minuto arriva infine su “Steep” (su PC, Xbox One e PlayStation 4) il primo grande DLC gratuito del gioco con la mappa dell’Alaska. L’aggiornamento aggiunge la regione del Monte Denali, con ghiacciai, creste, centri abitati e natura incontaminata e 21 nuove sfide, 2 sfide sponsorizzate e un nuovo Racconto della montagna. Si parla pure di un nuovo livello di difficoltà. Insieme al Monte Denali arrivano anche nuovi oggetti e costumi legati all’ambientazione alaskana.

L’aggiornamento porta anche l’aumento del level cap da 25 a 30 e aggiustamenti alle meccaniche di gioco (e, per quanto mi sia piaciuto “Steep”, ci sono ancora molti piccoli aggiustamenti da fare). Si parla esplicitamente di modifiche al sistema dei trick e al sistema degli impatti (misurati nel gioco in forza G). Arrivano anche le “Branded Challenge”, sfide temporanee legate a marchi sponsor pensate per far gareggiare i giocatori, e d’ora in poi nelle “Community Challenge” sarà visibile il fantasma (la registrazione) del miglior giocatore in classifica, in modo da poterne studiare lo stile.

Per gli appassionati delle modalità replay di “Steep” sono ora disponibili nuove angolazioni per la telecamera e la possibilità (finalmente) di eliminare l’interfaccia. Ubisoft ha distribuito un nuovo trailer sull’aggiornamento dell’Alaska e potete guardarlo qui sotto (non ci sono informazioni particolarmente diverse da quelle che vi ho già dato però).  “Steep” riceverà anche DLC a pagamento, parte del suo Season Pass, con tre nuovi sport e Ubisoft non esclude in futuro di introdurre anche mappe a pagamento.

lascia un commento