Dead Rising 4 zombifica Frank West nel prossimo DLC

“Dead Rising 4” dI Capcom non ha ottenuto buoni risultati di critica e di pubblico, e un video comparativo con il primo episodio, uscito nel 2006, evidenziava la triste evoluzione di una serie che non sembra più molto amata neanche da chi ci lavora (e che ormai non è più nelle mani dei suoi autori originali). La serie comunque va avanti e oggi Xbox ha annunciato l’uscita di un DLC di storia per “Dead Rising 4”, intitolato “Frank Rising” e parte del suo Season Pass.

In “Frank Rising” sarò un Frank West, protagonista di “Dead Rising 4” e del “Dead Rising” originale, infetto e alla ricerca di una cura e di una via di fuga insieme agli altri sopravvissuti. Non so fino a che punto Capcom evolverà il gameplay di “Dead Rising 4” seguendo l’infezione di Frank West, ma l’annuncio parla di “abilità e poteri totalmente nuovi” e della necessità di mangiare altre persone per sopravvivere, in quanto il cibo non può saziare uno zombi. Mi pare già un punto di partenza migliore e più originale di quello su cui è costruito “Dead Rising 4” stesso. “Dead Rising 4: Frank Rising” costerà €9,99 (per chi non ha il Season Pass) e sarà disponibile il 4 aprile 2017.

In primavera arriverà su Xbox One e Windows 10 anche “Super Ultra Dead Rising 4 Mini Golf”, un gioco di golf ambientato nel centro commerciale Willamette e nella città circostante e con supporto per miltiplayer per 4 giocatori o coop locale a turni. Anche “Super Ultra Dead Rising 4 Mini Golf” è un DLC del Season Pass di “Dead Rising” e costerà €9,99. Vi ricordo che “Dead Rising 4”, attualmente disponibile su PC solo tramite Windows Store, arriverà in aprile anche su Steam, mentre non abbiamo ancora notizie della sua data di uscita su PlayStation 4.