A King’s Tale Final Fantasy 15 è ora disponibile gratuitamente per Xbox One e PS4

In attesa dei prossimi DLC di “Final Fantasy 15” (gli episodi di Gladio, Prompto e Ignis e il DLC col co-op multiplayer “Comrades”) e degli aggiornamenti gratuiti Square Enix ha intanto reso disponibile per tutti i giocatori “A King’s Tale: Final Fantasy 15”. Per motivi a me ignoti, ma come spesso accade nella serie “Final Fantasy”, il sottotitolo (“A King’s Tale”) viene prima del titolo (“Final Fantasy 15”).

“A King’s Tale: Final Fantasy 15” era sinora disponibile solo come bonus per chi aveva pre-acquistato su PlayStation 4 o Xbox One “Final Fantasy 15”, ma è da oggi disponibile gratuitamente per tutti gli utenti Xbox One (su Xbox Games Store) e PlayStation 4 (su PlayStation Store). Il gioco, realizzato in una grafica in pixel-art che richiama il vecchio stile visivo dei videogiochi, è un picchiaduro a scorrimento orizzontale ambientato 30 anni prima di “Final Fantasy 15” e ha come protagonista un giovane re Regis.

Notate anche lo stile del trailer con la tipica voce da video pubbliciatario anni 90. In “A King’s Tale: Final Fantasy 15” Regis racconta a Noctis la sua giovinezza, come se fosse una fiaba della buonanotte, narrando la lotta compiuta insieme a Weskham Armaugh, Cid Sophiar e Clarus Amicitia contro i Daemon combattendo con combo, magie ed evocazioni. Un piccolo videogioco arcade che espande ulteriormente il mondo di “Final Fantasy 15” entrando a far parte della costellazione di esperienze che ne costruiscono l’Universo.