Mass Effect Andromeda non avrà l’annunciato test multiplayer

A novembre, durante l’N7 Day, BioWare aveva annunciato un test a numero chiuso del multiplayer di “Mass Effect: Andromeda”, non specificandone ancora le date ma invitando i giocatori a iscriversi per avere la possibilità di farne parte. In un nuovo intervento sul suo blog BioWare dichiara ora che il test, però, è stato cancellato: “Mentre avremo una demo multiplayer disponibile dal vivo al PAX East non ci sarà più alcun test tecnico del multiplayer per i giocatori a casa. Grazie a tutti quelli che si erano iscritti.” Non sono particolarmente deluso, sono più dispiaciuto che BioWare abbia rinunciato ad avere un doppiaggio italiano nonostante “Mass Effect: Andromeda” sia un importante videogioco tripla A di una delle più grandi compagnie videoludiche al mondo (su change.org è in corso una petizione a riguardo, ma sta faticando a raggiungere le 5000 firme).

BioWare ha mandato un comunicato a PC Gamer per spiegare le ragioni ufficiali per la scomparsa del test del multiplayer. “La nostra squadra ha lavorato molto duramente per costruire, provare e bilanciare il multiplayer, e alla fine abbiamo deciso che un test tecnico non sarebbe stato più necessario.” Considerando che questi test tecnici funzionano, in parte o soprattutto, anche come ricche occasioni promozionali per i produttori e gli sviluppatori (basti vedere come Ubisoft sfrutti ormai le beta aperte e chiuse dei suoi giochi) temo che in realtà il multiplayer di “Mass Effect: Andromeda” non sia semplicemente ancora nella condizione per essere sottoposto a prove massive.

Sono sorpreso? No. A fine dell’anno scorso BioWare mostrava ancora video non proprio di gameplay di “Mass Effect: Andromeda” da una sua versione pre-alfa. Sarò sorpreso se davvero “Mass Effect: Andromeda” uscirà alla data promessa? Sì, anche se BioWare ha dichiarato che il gioco è già in fase Gold e quindi sono improbabili ritardi improvvisi (ma dipende da quanto del gioco sarà incluso nella patch del Day One). Sarò ancora più sorpreso se quando uscirà il suo multiplayer funzionerà correttamente sin dal primo giorno? Eccome. Sarò piacevolmente sorpreso, ma sorpreso. “Mass Effect: Andromeda” è atteso il 23 marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One e BioWare ha annunciato che il multiplayer di questo episodio si differenzierà nettamente da quello di “Mass Effect 3”: sarà totalmente opzionale e chi vuole dedicarsi solo alla campagna single-player non verrà punito (in “Mass Effect 3” il multiplayer era invece necessario per ottenere il finale migliore del gioco) e, allo stesso tempo, sarà implementato nella storia e avrà una sua narrazione.