Netflix inizia ad offrire HDR10 e Dolby Vision ai dispositivi compatibili

Pare che Netflix voglia dare ulteriori dimostrazioni di essere il miglior servizio di streaming. In particolare vuole che ogni utente sia in grado di trarre il massimo dal proprio dispositivo. Così, in occasione di una conferenza che vi è stata in questi giorni a Barcellona, sono stati illustrati altri metodi che verranno implementati per poter offrire contenuti di alta qualità anche con connessioni deboli, ma ci è focalizzati anche sulle novità degli ultimi giorni. LG G6 è il primo smartphone a supportare l’HDR10 e il Dolby Vision ed è stato presentato appena qualche giorno fa. Ma già Netflix ha annunciato che inizierà ad offrire contenuti in tali formati per quel dispositivo.

Fino ad ora Netflix ha offerto contenuti in HDR solo su certe smart TV, Chromecast Ultra, NVIDIA Shield, Xbox One S. Il Dolby Vision era invece supportato solo da alcuni televisori LG. Adesso invece ogni smartphone con supporto all’HDR potrà accedere ad una libreria con contenuti in tale formato. Sarà però indispensabile avere il pacchetto da quattro membri e 4K per accedere anche all’HDR.

Per chi non sapesse cosa siano l’HDR10 e il Dolby Vision, sono entrambi degli standard che permettono video ad ampia gamma dinamica e una resa dei colori migliore. HDR è accessibile a tutti, mentre Dolby Vision viene implementato solo su certi dispositivi e in essi si garantisce un livello di ottimizzazione ottimo. Così mentre il Dolby Vision è una garanzia di qualità, l’HDR può offrire prestazioni variabili.

via