News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Il remake di System Shock sarà un reboot fedele in Unreal Engine 4

Nightdive Studios, attualmente al lavoro sul remake del primo “System Shock”, antenato della serie “BioShock” e di tutti gli horror e sparatutto in prima persona esplorativi, ha annunciato su Kickstarter, dopo averne già parlato con il sito videoludico Polygon, di aver cambiato motore di gioco per il suo progetto spostandolo da Unity all’Unreal Engine 4. Per l’occasione Nightdive ha anche diffuso un nuovo trailer di “System Shock” nel nuovo motre di gioco e alcune immagini (ne trovate una in apertura di questo articolo).

Nightdive Studios afferma che la scelta dipenda dai limiti di Unity su console: “Unity non è un buon motore da usare se vuoi fare uno sparatutto in prima persona su console” ha affermato Jason Fader, direttore del gioco. Il remake di “System Shock” uscirà infatti anche su PlayStation 4 e Xbox One e queste piattaforme supportano decisamente meglio l’Unreal Engine 4. La mossa, ammette Fader, potrebbe rivelarsi rischiosa, ma il cambio di motore è avvenuto presto nello sviluppo e non dovrebbe comportare danni.

“Stiamo facendo un reboot fedele, e con questo vogliamo dire che lo spirito del gioco è lo stesso ma come lo presentiamo potrebbe essere diverso. Non stiamo ritoccando la storia (anche se colmeremo qualche buco nella trama). Tutti i personaggi che conoscete e amate faranno ritorno, ma con dialoghi più rifiniti grazie a Chris Avellone, che si occupa di guidare la progettazione della narrazione. La maggior parte delle creature classiche, delle armi, degli oggetti e delle aree sarà mantenuta, ma applicheremo a tutto principi moderni di game design e grafiche moderne per meglio presentare System Shock agli attuali giocatori che potrebbero non aver avuto l’occasione di apprezzare il gioco originale.” L’ambientazione, per esempio, sarà più aperta e gestita in uno stile alla Metroidvania in modo simile a quanto farà anche “Prey” di Arkane Studios. Il remake di “System Shock” dovrebbe uscire nella seconda metà del 2018.