Migliori smartphone Android economici da 100 a 200€ [Novembre 2017]

Se si acquista uno smartphone Android top di gamma si può avere tra le mani un pezzo di tecnologia dal valore enorme, è vero. Oggi giorno si possono addirittura scattare foto a livello quasi professionale e far girare programmi del calibro di un computer, oltre ad avere schermi ad alta definizione paragonabili a quelli delle TV. Tuttavia c’è uno svantaggio per quanto riguarda questi cellulari, che costringe a ricorrere agli smartphone Android economici: i prezzi. Sebbene questi dispositivi abbiano praticamente tutto e possano valere ogni centesimo speso, costano comunque centinaia di euro anche nelle offerte, e permettersi device del genere come uno smartphone Android top di gamma oppure un iPhone di casa Apple è decisamente per pochi.

A questo si può però ovviare tranquillamente, perchè ci sono smartphone economici davvero molto validi. Se si sa bene cosa scegliere, si può acquistare un terminale che sotto alcuni punti di vista si avvicina molto ai top di gamma, e nonostante ciò si riesce a contenere tantissimo la spesa. Giusto per fare un esempio, pensate agli smartphone Android cinesi. Se avete girato almeno un po’ tra i negozi online avete potuto notare dei dispositivi con delle caratteristiche tecniche davvero ottime, venduti ad un prezzo in cui in un negozio fisico avreste potuto trovare solo un modello di fascia bassa. Ebbene, non è una truffa o qualcuno che vuole vendervi qualcosa di difettoso, probabilmente quegli smartphone avevano davvero quelle specifiche, ed il prezzo è quello che avete visto. Fra i 100 e i 200 euro siamo su una fascia di prezzi in cui si può trovare davvero molto: gran parte degli smartphone più convenienti per quanto riguarda il rapporto prezzo e prestazioni sono in questa fascia.

Tuttavia è anche vero che ci sono tantissime case produttrici e tanti modelli da scegliere, e basandosi solo sulla marca Samsung, Huawei, LG o quant’altro si può concludere poco. Per scegliere uno smartphone bisogna basarsi su tantissimi fattori: dalla qualità costruttiva allo schermo, passando per le performance, l’autonomia della batteria e tanto altro che è impossibile riassumere in sole poche righe. Con questa nuova guida all’acquisto invece potete vedere i migliori smartphone Android economici da 100 a 200€.

ATTENZIONE: state pensando di poter spendere anche un pochino di più e però acquistare uno smartphone Android economico più affidabile e duraturo? Leggetevi subito allora questa nostra guida dedicata: Migliori smartphone Android economici sopra 200€

Wiko Fever

smartphone android economici

Ecco uno degli smartphone decisamente migliori in assoluto dello scorso anno se consideriamo il rapporto qualità prezzo. Quest’anno è sceso in una fascia più in basso rispetto a quella dell’anno corso, e grazie al fatto che costa molto di meno è diventato uno dei migliori modelli tra le fasce più economiche che esistono, ossia sotto i 150 € di prezzo. Nonostante sia molto economico questo dispositivo è caratterizzato da una ottima qualità costruttiva che consiste in una estetica molto robusta e resistente. C’è infatti anche un frame in metallo che lo rende più premium della maggior parte degli altri dispositivi che si possono trovare su questa fascia di prezzo. Un altro vantaggio è sicuramente lo schermo, in questo caso con una dimensione da 5,2 pollici, che vi farà vedere le immagini con una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel e con la tecnologia IPS che va a massimizzare gli angoli di visione. La definizione è ottima considerando quanto costa, ed anche i colori appaiono naturali senza particolari discostamenti dalla realtà. Sono disponibili a livello software anche delle gesture che permettono di accendere lo schermo quando è spento.

Questo device ha come vantaggio anche un lato hardware molto più potente della media. Esso è formato da un processore octa core Mediatek MT6753 con una frequenza di 1,3 Ghz, 3 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria interna che si può espandere con una micro SD. Questo sfocia in delle prestazioni molto soddisfacenti con le quali potrete darvi anche al multi tasking aprendo più app insieme senza far rallentare il dispositivo. Non è male la fotocamera che vanta una risoluzione di 13 Megapixel. Quando le condizioni di luce non sono critiche si possono vedere dei buoni dettagli negli scatti, e sono disponibili anche delle funzioni a livello software per migliorarli, quindi non è solo la classica interfaccia dei Mediatek a essere presente nell’app della fotocamera. Interessante anche la presenza di un flash frontale grazie al quale potrete scattare i selfie anche in scarse condizioni di luce. La batteria con una capacità di 2900 mAh riesce a concludere la giornata anche se l’uso è continuato.

In sintesi: uno smartphone dal grande rapporto qualità/prezzo ben bilanciato in ogni sua caratteristica. La RAM da 3GB in questa fascia di prezzo è un grande plus.

Qui il nostro approfondimento su Wiko Fever: Wiko Fever, approfondimento su performance e batteria

Vi lasciamo il link per visionare le migliori offerte direttamente su Amazon: Wiko Fever 4G Smartphone, 16 GB, Dual SIM, Nero/Antracite

LG X Power2

LG X Power2 è uno smartphone economico che si incentra (come suggerisce anche il suo nome) in modo predominante sulla autonomia della batteria, cercando di offrire una durata maggiore della concorrenza in primis per chi vuole stare lontano dal caricatore. La batteria di questo device ha infatti una capacità di 4500 mAh e se usate lo smartphone in modo moderato pouò farvi arrivare alla bellezza di tre giorni di autonomia senza aver bisogno di ricaricare. Comunque anche se l’uso è intenso potete concludere due giornate di utilizzo, una cosa che ormai pochissimi smartphone riescono a fare. Oltre a questo c’è anche la tecnologia Pump Express di Mediatek per la ricarica, la quale permette, anche con una capacità così ampia come quella di questo dispositivo, di ricaricare la batteria in modo veloce.

Non è affatto male la qualità costruttiva con la presenza di una cover posteriore con un rivestimento gommato che riesce a migliorare di molto la presa sul dispositivo rispetto al vetro e al metallo che si trova su altri dispositivi. Allo stesso tempo lo smartphone è molto sottile con soli 8.4 mm di spessore, ed è anche molto leggero con soli 160 grammi. Questa è un’altra cosa non da poco dato che in questo smartphone c’è una batteria molto grande. Lo schermo ha una diagonale di 5,5 pollici e visualizza a video con una risoluzione HD di 720 x 1280 pixel, ha colori fedeli ed ha delle gesture a schermo spento che migliorano l’esperienza di utilizzo. L’hardware è formato da un processore octa core Mediatek MT6750, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, con performance più sufficienti per gli utilizzi di base che non fanno impuntare il dispositivo. Come fotocamera posteriore un sensore da 13 Megapixel supera la sufficienza con buona luce. La fotocamera anteriore da 5 Mpx è anche essa interessante perché permette di scattare foto luminosi e grandangolari.

In sintesi: un terminale per chi necessità di una grande autonomia senza acquistare un mattone. Design forse non eccezionale ma l’hardware risulta ben bilanciato in ogni sua componente.

Vi lasciamo il link per visionare le migliori offerte direttamente su Amazon: LG X Power2 Smartphone 5.5” HD, Batteria da 4500 mAh, Ricarica Rapida, Fotocamera 13 MP+5 MP Grandangolare con Flash, Octa-Core, Shiny Blue [Italia]

Samsung Galaxy J5 2017

Il midrange tipico della casa produttrice coreana numero uno al mondo sul mercato degli smartphone, che come scheda tecnica non è chissà cosa, ma che dimostra una grande attenzione nei dettagli da parte della azienda. Prima su tutto soddisfa la qualità costruttiva davvero ottima, con la presenza di una scocca in alluminio capace di rendere il prodotto apparentemente “premium”. Bellissimo lo schermo super Amoled da 5,2 pollici, nonostante abbia una risoluzione solo HD di 720 x 1280 pixel le immagini si visualizzano davvero bene. Questo grazie alla tecnologia Super AMOLED, la quale fa vedere dei colori accesi e dei neri molto profondi, quasi uguali alla realtà. Anche la luminosità nel caso di questo smartphone è molto alta, e si può aumentare con una apposita modalità per vedersi bene alla luce del Sole.

Tra i componenti il processore è un octa core Exynos 7870, e milita insieme a 2 GB di RAM e 16 GB di storage espandibili con micro SD. L’interfaccia e fluida e reattiva anche se rimane forse leggermente sotto la media per quanto riguarda le performance. Il software è ricco offrendo un’esperienza di utilizzo più completa della concorrenza anche se non la più immediata e performante. La fotocamera posteriore con risoluzione da 13 Megapixel e con apertura focale 1.7″ (apertura che si trova generalmente sui top di gamma) offre una buona quantità di definizione con buone condizioni di luce inoltre riesce a scattare foto più che soddisfacenti anche in codizioni di luce peggiori. Anche fotocamera frontale ha ben 13 Megapixel e offre un apertura focale da 1.9″ in modo tale che potete scattare selfie anche con poca luce o al buio vedendo comunque qualcosa. Soddisfa molto la batteria la quale ha una capacità di 3000 mAh. Con un uso intenso si può arrivare tranquillamente alla fine della giornata con un po’ di energia residua: non è al livello degli smartphone votati all’autonomia come quello precedente di LG ma si difende molto bene!

In sintesi: un terminale ben bilanciato in tutto e dal design premium! La fotocamera posteriore offre un po’ di più della concorrenza nella fascia prezzo.

Vi lasciamo il link per visionare le migliori offerte direttamente su Amazon: Samsung Galaxy J5 (2017) Smartphone, Black, 16 GB Espandibili, Dual SIM [Versione Italiana]

Asus Zenfone 3 Max

smartphone android economici

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

Ecco un altro modello che per rapporto qualità prezzo è una vera miniera d’oro, e che si focalizza su una caratteristica in particolare, il tallone d’Achille di tutti gli smartphone di oggi: l’autonomia della batteria. La serie Max serve proprio a questo: garantire una durata della batteria che permetta di utilizzare lo smartphone per più giorni consecutivi senza che sia del tutto scarico dopo poco tempo. Questo è reso possibile da due componenti principali: ovviamente la batteria in primis, e poi il procesore che ha dei consumi molto bassi in termini di energia. Ciò, come vedremo di seguito, non vuol dire però che le prestazioni non siano buone. La batteria al litio presente dentro la scocca di questo dispositivo ha una capacità di ben 4130 mAh, di molto superiore alla media del normale smartphone. Questa capacità permette di far durare il device non meno di due giorni se ci fate un utilizzo moderato, mentre riuscirete a fare una giornata e mezza di utilizzo se lo usate in modo intensivo e non lo lasciate mai. Aiuta molto la presenza del processore quad core MT6737M da 1,25 Ghz, che è un entry level di casa Mediatek.

Per compensare le prestazioni troviamo però ben 3 GB di memoria RAM, e ben 32 GB di storage interno vi permetteranno di inserire tanti file e app nel vostro dispositivo, con tanto di possibilità di espansione con una micro SD. Potete aprire tante app nello stesso momento grazie alla generosa RAM presente, e il dispositivo non rallenterà perchè è ottimizzato molto bene il sistema operativo al suo interno oltre al fato che la RAM è tanta. Questo nonostante il software sia pieno di app e funzionalità aggiuntive: gli anni scorsi Asus è stata accusata di inserire bloatware nei suoi device, ma adesso ha limato questo comportamento implementando app utili e che non danno fastidio all’utente. Un altro pregio è di sicuro la qualità costruttiva di questo telefono: il suo corpo unibody tutto in metallo lo rende infatti robusto e resistente oltre che abbastanza bello da vedere, e nonostante abbia un prezzo basso non c’è traccia di materiali e assemblaggio cheap. Non delude nemmeno lo schermo che è da 5,2 pollici di diagonale, visualizza le immagini con la tecnologia IPS e la risoluzione HD di 1280 x 720 pixel. La risoluzione non è Full HD proprio per massimizzare i consumi, tuttavia i colori sono fedeli e anche la luminosità è alta. Non male la fotocamera da 13 Megapixel che scatta velocemente e con buona luce cattura un buon dettaglio.

In sintesi: Buono smartphone in tutto e per tutto. Anche il design non delude affatto e la batteria possiamo considerarla tra le migliori del mercato in questa fascia di prezzo.

Qui il nostro approfondimento sull’ASUS Zenfone 3 Max: ASUS Zenfone 3 Max: approfondimento su durata della batteria, performance e prezzo

Vi lasciamo il link per visionare le migliori offerte direttamente su Amazon: Asus ZenFone 3 Max Smartphone, Memoria Interna da 32 GB, Dual-SIM, Grigio [Italia]

Huawei Honor 6X

smartphone android economici

Si contraddistingue in modo particolare questo dispositivo per il fatto di avere un prezzo molto basso ma allo stesso tempo una delle migliori qualità costruttive che si possono trovare su uno smartphone economico. Si tratta di un telefono con un design unibody che è tutto in metallo, e che grazie ad un effetto spazzolato del metallo realizzato con molta cura risulta con un look premium a tal punto da essere simile ad un top di gamma. Nonostante la scivolosità che si trova spesso con gli smartphone in metallo, questo invece garantisce un buon grip anche senza il bisogno di una cover. In più ha dimensioni contenute e quindi è anche facilmente maneggevole. Davvero molto bello lo schermo che è ampio ed ha una diagonale di 5,5 pollici per essere adatto anche alla produttività e alla navigazione in particolare. Lo schermo mostra le immagini con una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel ed ha anche la tecnologia IPS. Grazie a quest’ultima abbiamo buoni angoli di visione oltre ad un ottimo livello di dettaglio, ed anche la luminosità è alta e si può regolare in automatico in modo molto sensibile e accurato. Ci sono anche dei colori tarabili a livello software per garantire la massima fedeltà.

Il lato hardware è formato da un processore octa core Kirin 655, 3 GB di memoria RAM e 32 GB di ROM che si può espandere con la micro SD. Il processore si comporta molto bene con ogni utilizzo facendo essere questo device molto veloce per quanto riguarda le performance. La fotocamera è da 13 Mpx ed è abbinata ad un’altra da 2 Mpx capace di catturare la profondità di campo delle foto. In generale questa è molto valida per la fascia di prezzo e fa scatti definiti con buona messa a fuoco. La batteria ha una capienza di 3340 mAh e con tutti gli utilizzi possibili non ne vuole proprio sapere di scaricarsi prima di finire la giornata intensa: sarà possibile arrivare anche a due giorni di utlizzo medio/basso. Molto apprezzabile anche la presenza di un lettore di impronte presente sulla parte posteriore del device. 

Vi lasciamo il link per visionare le migliori offerte direttamente su Amazon: Honor 6X Smartphone 4G LTE, Diplay 5.5 pollici FHD, Dual SIM 32 GB ROM, 3 GB RAM, Dual Camera 12 Megapixel, Sensore Fingerprint, Android, Grigio

Lenovo Moto G5

Da quando il colosso statunitense Motorola è stato acquisito da Lenovo gli smartphone della serie Moto, almeno quelli della fascia media, sono molto più economici. Ed è proprio questo il caso di Moto G5, decisamente uno dei migliori per qualità prezzo che si possono trovare sul mercato internazionale. C’è stata una grande cura da parte della casa produttrice per quanto riguarda la realizzazione estetica di questo smartphone, che ha dalla sua parte una qualità costruttiva molto robusta come tutti gli smartphone della serie Moto fino ad ora. Anche il display è migliorato davvero molto rispetto al Moto G nella versione 2015.

Il display ha una diagonale molto ampia di 5 pollici che lo rende aprezzabile anche da chi preferisce avere smartphone più “portatili”, ed è ottima la risoluzione da 1080 x 1920 pixel. Si tratta di uno schermo che ha una buona definizione ed in più anche una luminosità alta che lo rende comodo da vedere anche quando le condizioni di luce non sono delle migliori. In più riesce a mostrare dei colori fedeli e naturali a differenza di molti altri smartphone sulla stessa fascia di prezzo. Il processore è un octa core Qualcomm Snapdragon 430, ed insieme ci sono 2 GB di memoria RAM ed uno storagei interno da 16 GB espandibile con micro SD. La grande ottimizzazione di Android fa sì che le prestazioni siano molto reattive. Ottima anche la fotocamera da 13 Megapixel che in tutte le condizioni di luce supera gran parte della concorrenza. La batteria da 2800 mAh garantisce una carica sufficiente per superare la giornata con più o meno ogni utilizzo. Ottimo anche il sensore di impronte posizionato frontalmente in una posizione molto comoda.

In sintesi: uno smartphone di qualità in tutto e per tutto. Non è un mostro in autonomia però riuscirà a farvi superare una giornata piena di utilizzo praticamente sempre.

Vi lasciamo il link per visionare le migliori offerte direttamente su Amazon: Motorola Moto G5 Smartphone, Marchio Tim, 16 GB, Lunar Grigio [Italia]

Wiko View

E’ uno smartphone molto particolare e non meriterebbe neanche di entrare in questa guida se non lo fosse. La sua particolarità riguarda il display, infatti presenta uno schermo da ben 5.7 pollici Full View cioè con form factor 18:9 e con cornici estramamente ridotte. Praticamente è l’unico smartphone che sotto i 170€ offre una caratteristica che attualmente possiedono quasi solo ed esclusivamente i top di gamma attuali come Galaxy S8, iPhone X, LG V30 ecc.

A parte il suo essere speciale per questa fascia prezzo, il terminale però non presenta chi sa quali caratteristice tecniche e vantaggi mostrati dagli altri parametri di valutazione. Anche il display stesso ha una risoluzione solo HD+ (1440×720 pixel) e la sua qualità in generale non è tra le migliori (colori un po’ spenti e angolo di visuale imperfetto). Anche il resto dell’hardware ha alti e bassi: il processore Snapdragon 425 è uno dei modelli più economici e meno performanti, però ha comunque 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espendibile tramite micro sd. Non male invece l’autonomia perché pur offrendo una batteria da soli 2900 mAh questa, in abbinata al processore molto parsimonioso e ad un display poco energivoro (vista la sua bassa risoluzione) sarà sempre in grado di farci arrivare a fine giornata. Non male anche la fotocamera posteriore da 13 Mpx e la frontale da ben 16 Mpx, entrambe capaci di produrre buoni scatti in quasi tutte le condizioni di luce. Da citare anche il software che pur non risultando una scheggia offre però una personalizzazione ridotta al minimo e quindi una alta semplicità di utilizzo.

In sintesi: da scegliere perlopiù per il suo display “full view” però anche le caratteristiche pur avendo alti e bassi non sono per niente da buttare.

Vi lasciamo al link per visionare le migliori offerte Amazon: Wiko View Dual SIM 4G 32GB, Nero [Versione Italia]

Samsung Galaxy A3 2017

Uno dei device sicuramente più belli e meglio realizzati presenti in questa fascia di prezzo: il telaio è in alluminio mentre fronte e retro sono in vetro (Gorilla Glass 4) e all’apparenza potrebbe essere scambiato per un top di gamma. E’ realizzato talmente bene che è anche impermeabile (IP68). Tra l’altro è anche il device più compatto avendo un display da “soltanto” 4.7 pollici. Per quanto riguarda l’hardware però non abbiamo a che fare con un prodotto molto avanzato. Presenta infatti un display solo HD (720p), processore quad core da 1.6 Ghz, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna (espandibile tramite micro sd).

Però pur non avendo chi sa quale hardware evoluto a bordo offre però una più che buona esperienza di utilizzo e delle prestazioni quasi completamente in linea con prodotti appartenenti alla medesima fascia di prezzo. A bordo ha una fotocamera posteriore da 13 Mpx in grado di scattare foto di alta qualità di giorno, mentre pur soffrendo quando cala la luce, riesce comunque a garantire scatti godibili in quasi ogni condizione di illuminazione. Ottima la fotocamera posteriore da 8 Mpx capace di scattare ottimi selfie anche in condizioni di luce poco buone: qui siamo un passo avanti agli altri smartphone presenti in guida. Non male anche la batteria che pur essendo da soltanto 2350 mAh riesce a sfruttare pienamente l’hardware parsimonioso sotto il profilo energetico arrivando a coprire anche un giorno e mezzo di uso medio/alto (e quindi i due giorni di uso medio/basso).

In sintesi: uno smartphone piccolino, ben bilanciato e adatto a chi cerca il meglio del meglio dal design senza però spendere grosse cifre.

Vi lasciamo al link per visionare le migliori offerte Amazon: Samsung Galaxy A3 2017, Colore Oro, Memoria 16 GB, Marchio Wind

Scelto dalla redazione – Migliori smartphone Android economici da 100 a 200€: Huawei P8 Lite (2017)

smartphone android economici

Huawei P8 Lite, è il best buy assoluto, non ha praticamente rivali sotto il punto di vista del rapporto qualità prezzo, ed oltre ad essere uno dei più recenti è considerato da una grandissima parte del pubblico il device più conveniente in assoluto da acquistare nella fascia fino ai 200 €. I vantaggi dell’acquisto di questo telefono si vedono già a partire dalla sua qualità costruttiva: mentre con il P9 Lite la casa produttrice al terzo posto nel mondo sul mercato degli smartphone aveva risparmiato sui materiali, su questo dispositivo non è stato fatto nemmeno questo, offrendo uno smartphone davvero completo. La scocca di questo device è realizzata in elegante vetro a differenza della plastica che troviamo sopra il P9 Lite, mentre il frame è in metallo. Questo gli permette di essere più raffinato e solido rispetto al suo predecessore. Lo schermo è quello del P9 Lite sulla carta: ha dimensioni di 5,2 pollici, la tecnologia IPS ed una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. Non è ai livelli dei migliori display ma è comunque davvero ottimo grazie a dei colori bilanciati e ad una luminosità alta che riesce a fornire. L’hardware vede la presenza di un processore octa core Kirin 655 con una freqwuenza di 2,1 Ghz, 3 GB di memoria RAM e una memoria interna di 16 GB che si può espandere con una micro SD.

Le prestazioni di fluidità non hanno praticamente da far lamentare per un telefono su questa fascia di prezzo, e il device rimane reattivo con ogni utilizzo senza impuntamenti, grazie anche ad una EMUI ben ottimizzata. E’ presente anche Android 7.0 Nougat out of the box, ultima versione del sistema operativo del robottino verde che ha funzioni molto interessanti come ad esempio la modalità multi window per aprire più app nella stessa schermata in contemporanea. Non è male nemmeno la fotocamera, aspetto su cui questa azienda cinese punta sempre molto per i suoi dispositivi. Quella di questo device ha una risoluzione di 12 Megapixel e fa delle ottime foto anche se le condizioni di luce non sono delle migliori, con dettagli che non ci si aspetterebbe da uno smartphone che costa 200 €. Anche la fotocamera per i selfie dalla risoluzione di 8 Megapixel si comporta molto bene. La batteria ha una capacità di 3000 mAh e neanche sotto questo punto di vista lo smartphone si comporta male, potrete infatti sempre fare una giornata di uso anche se lo utilizzate intensamente.

In sintesi: lo smartphone che dovreste scegliere… pur valutando anche le altre soluzioni…

Qui il nostro approfondimento su Huawei P8 Lite 2017: Huawei P8 Lite 2017: approfondimento su durata della batteria, performance e prezzo

Vi lasciamo il link per visionare le migliori offerte direttamente su Amazon: Huawei P8 Lite 2017 Smartphone, 16 GB, Nero

Stai cercando lo smartphone perfetto per te? Leggi le altre nostre guide all’acquisto! Clicca i link sotto!

I migliori smartphone fotocamera

I migliori smartphone per autonomia e durata della batteria

I migliori smartphone top di gamma

I migliori smartphone cinesi

I migliori smartphone cinesi economici

I migliori smartphone rugged

I migliori smartphone impermeabili

I migliori smartphone sopra i 200€