Saints Row ha un erede in Agents of Mayhem, il nuovo gioco di Volition

Stamani Deep Silver ha annunciato con un trailer “Agents of Mayhem” il nuovo videogioco di Volition, studio autore della serie “Saints Row”. E se conoscete “Saints Row” riconoscerete in “Agents of Mayhem” la stessa voglia di caciara, esplosioni e personaggi improbabili: il mondo è devastato dall’organizzazione supercriminale Legion, e l’unico modo per combatterla è… il caos. Cioè affidarsi a Mayhem, un gruppo di dodici eroi folli e vagamente instabili con armi fuori di testa.

A questo punto io ero convinto di trovarmi di fronte a un videogioco multiplayer a squadre, qualcosa di simile a “Overwatch” ma in terza persona, uno sparatutto con influenze MOBA. Ci sono persino una scienziata (una immunologa) con il velo che scaglia frecce futuristiche e una piratessa dei cieli di nome Fortune, ma conoscendo Volition immagino di dover prendere questi come simpatici riferimenti parodistici. Comunque “Agents of Mayhem” si distingue nettamente da “Overwatch” o dai MOBA per quanto riguarda il genere ed è un open-world (ambientato a Seoul) per giocatore singolo, come “Saints Row” ma stavolta incentrato nella gestione di squadre di tra agenti, interscambiabili, differenziati per aspetto, armi e poteri.

“Agents of Mayhem” sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC dal 18 agosto 2017 (negli Stati Uniti d’America uscirà tre giorni prima, il 15 agosto 2017). Non mi è ancora molto chiaro come funzionerà il gameplay di questo gioco d’azione di squadra ed eppure apparentemente privo di multiplayer, ma se vi è piaciuta la serie di “Saints Row” vi consiglio almeno di tener d’occhio “Agents of Mayhem” nei prossimi mesi. L’idea che al male si oppongano non l’ordine e la giustizia, ma il caos più totale, è in fondo piuttosto divertente.