Amazon Echo Show, arriva lo speaker con display touch

Le indiscrezioni degli ultimi giorni sono state confermate: oggi è stato presentato Amazon Echo Show, il nuovo speaker smart che inaugura anche il tanto agognato display touch (da 7 pollici ma di cui, almeno per il momento, non conosciamo la risoluzione). Insomma, la famiglia Echo compie un ulteriore salto di qualità che potrebbe portare con sé un duplice risultato: consolidare la posizione dominante negli Stati Uniti in questo settore (siamo già attorno al 70%) e gettare subito un’ombra sull’altoparlante intelligente che anche Apple dovrebbe presentare tra un mese, nel corso della WWDC. Uno speaker che, a questo punto, sarebbe già due passi indietro rispetto al top della concorrenza.

Amazon Echo Show integra ovviamente Alexa e presenta una miriade di nuove feature. La più rilevante è probabilmente quella di effettuare videochiamate, grazie anche alla fotocamera frontale da 5 MP. Sarà inoltre possibile consultare le previsioni meteo, riprodurre musica e video, effettuare ricerche e, come facilmente immaginabile, connettersi agli altri dispositivi “smart” della casa per una gestione centralizzata. Interessante, in questo senso, la possibilità di monitorare le eventuali videocamere connesse a loro volta alla stessa LAN. Le dimensioni sono quelle preventivate alla vigilia: 187 x 187 x 187 x 90 mm per un peso totale di 1,170 kg.

Bene, anzi benissimo, l’audio: tecnologia Dolby e due speaker da 2″ migliorati esponenzialmente, senza dimenticare gli otto microfoni con cancellazione del rumore di sottofondo. Il prezzo? 229,99 dollari, attendiamo di conoscere quanto costerà in Europa ma la cifra non dovrebbe discostarsi di molto. Amazon ha anche annunciato la data d’uscita (28 giugno) e i due colori disponibili (bianco e nero).

fonte Amazon.com