Android O risolverà un grave problema di sicurezza di Android Marshmallow

Seppur ancora sprovvisto di una data di rilascio certa, Android O inizia pian piano a svelarsi in tutte le sue sfaccettature. Oggetto della news di oggi è però la parte relativa alla sicurezza e al miglioramento dei sistemi protettivi del robottino verde, ora finalmente in grado di risolvere una grave falla presente da Android Marshmallow 6.0.

Cosa sarà mai questa problema? Ebbene, come riportato dalla compagnia di cybersecurity Check Point, la nuova versione del sistema operativo andrà a rivedere integralmente i permessi “SYSTEM_ALERT_WINDOW” responsabili della comparsa di ulteriori finestre sopra l’app aperta. La natura stessa dell’applicativo comportava un grave rischio se accidentalmente usato da un app dannosa. Nonostante i tentativi di risoluzione da parte di Google per arginare almeno in parte il fenomeno, ancora oggi sono molti i dispositivi Marshmallow e Nougat vulnerabili. Gli hacker sono infatti riusciti in poco tempo a bypassare o eludere i rinnovati sistemi di sicurezza approntati dallo sviluppatore. Durante gli ultimi mesi oltre il 74% dei ransomware ed il 57% degli adware hanno sfruttato questa falla per infettare numerosi dispositivi di utenti completamente ignari della faccenda.

Per risolvere questo annoso problema, Android O introdurrà per la prima volta il permesso “TYPE_APPLICATION_OVERLAY” per regolare la comparsa di finestre in sovrapposizione alle schermate critiche di sistema. Anche se la cosa non implica una totale eliminazione del problema, l’implementazione di misure sempre più restrittive dovrebbe aumentare considerevolmente l’invulnerabilità a questi attacchi.

fonte AndroidHeadlines
lascia un commento