Apple Watch: rimosse dallo store app Amazon, eBay e Google

Sembrerebbe che negli ultimi giorni siano del tutto scomparse dallo store di Apple Watch diverse app Amazon, Google ed eBay. Nel caso delle applicazioni Google, la rimozione ha interessato anche e soprattutto Google Maps, che con il recente update ha temporaneamente eliminato il supporto a watchOS.

Attualmente non sono note le motivazioni dietro questa decisione. Il fatto che sia stato cessato il supporto a queste app d’alto profilo potrebbe semplicemente significare che le relative versioni Apple Watch non siano riuscite a catturare l’interesse dell’utenza. E’ il caso dell’app Amazon, la cui variante watchOS non ha mai registrato un quantitativo di download tale da giustificarne un supporto prolungato. Mentre rumor e indiscrezioni di qualsiasi tipo si sprecano, risuona in maniera decisamente più dirompente la rimozione dall’App Store di eBay: secondo gli ultimi dati statistici raccolti, l’e-commerce avrebbe raccolto buoni consensi da parte del pubblico con delle funzioni che permettevano di tener traccia dei propri acquisti in maniera facile e veloce direttamente tramite lo smartwatch della mela morsicata.

Fortunatamente sembrerebbe che il ritiro di Google Maps sia invece soltanto temporaneo. Non a caso, Big G ha prontamente risposto alle segnalazioni degli utenti dichiarando che l’app Mappe è stata momentaneamente rimossa per permettere ai programmatori di aggiornarla e ripensarla concettualmente. In mancanza di una finestra di (ri)lancio ufficiale, il rilascio di una versione migliorata è atteso nelle prossime settimane.

Alcune fonti vicine ad Apple hanno già provveduto a contattare i produttori delle app e la casa di Cupertino per chiedere maggiori informazioni in merito. Ottenuta una rassicurante risposta da parte di Google, si attende ora un riscontro per Amazon ed eBay.

fonte AppleInsider
lascia un commento