News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Dragon Age 4 è in sviluppo e toccherà mondi sinora solo accennati

Alexis Kennedy, scrittore di “Fallen London” e “Sunless Sea”, sta attualmente lavorando in BioWare al nuovo “Dragon Age”. La notizia, che avevamo già anticipato spiegando perché la serie “Mass Effect” fosse destinata a un lungo periodo di pausa dopo “Mass Effect: Andromeda” (lo studio di Montréal di BioWare è stato ridimensionato e la compagnia sta già lavorando a due giochi, “Dragon Age” e “Dylan”), arriva da Alexis Kennedy stesso in una sua intervista a Eurogamer.

“Ci sono grosse differenza tra tutto questo [quello che ha fatto in passato] e ciò a cui sto lavorando a BioWare, e ora posso legittimamente annunciare che si tratta della serie Dragon Age anche se ormai è noto da un po’. In teoria doveva essere un segreto ma, considerando con chi stavo lavorando [Mike Laidlaw e Patrick Weekes], era noto a tutti gli interessati. E poi il giorno in cui iniziai Mark Darrah [produttore esecutivo per il marchio Dragon Age] cinguettò su Twitter: benvenuto nel marchio Dragon Age. Così pensai che beh fosse già ufficiale allora.”

Quello che posso dire è che ho ricevuto una considerevole autonomia nel lavorare su una linea di storia di un mondo narrativo che è ben separato da altre parti del gioco” spiega Kennedy. “Non voglio esagerare la quantità di roba [che sto scrivendo]. È simile a quello che ha fatto Patrick Weekes con Mordin [un personaggio di Mass Effect] e non mi è stato assegnato di creare liberamente un intero Stato… niente di tanto grandioso, ma almeno diverso. Si tratta di un po’ di storia che non è stata molto affrontata sinora nei Dragon Age.”

fonte Eurogamer