FIFA 18 su Nintendo Switch potrebbe non essere FIFA 18

Electronic Arts porterà “FIFA 18” su Nintendo Switch in autunno, nel periodo di uscita annuale del gioco, promettendo però un gioco ideato specificatamente per la nuova console ibrida fissa/portatile Nintendo e non un semplice port dalle altre versioni. A febbraio Peter Moore, capo della divisione EA Sports (ma ora la sta lasciando per passare ad amministrare la squadra di calcio del Liverpool ) disse che il gioco che sarebbe arrivato su Switch “sarà FIFA 18, e ovviamente arriverà più in là durante l’anno, quando uscirà FIFA 18”.

L’affermazione di Moore serviva a tranquillizzare giocatori e stampa sulla natura di quello che veniva chiamato solo “EA Sports FIFA on Nintendo Switch”, facendo temere a tutti che si sarebbe trattato non di “FIFA 18” ma di una nuova versione malamente realizzata di “FIFA” per console Nintendo, come Electronic Arts ci ha abituato negli anni. Moore affermò anche che “FIFA 18” per Nintendo Switch sarebbe stato sviluppato da EA Vancouver, dove viene sviluppata la serie “FIFA”, e non da qualche studiolo esterno come i precedenti “FIFA” per console Nintendo. Per anni Electronic Arts ha lanciato su console Nintendo versioni raffazzonate dei suoi videogiochi sportivi, a volte semplicemente cambiando le licenze alla versione uscita l’anno prima per le altre console. Per esempio, “FIFA 13” per Wii è in realtà “FIFA 12” con i giocatori aggiornati, come “FIFA 14 Legacy Edition” per Nintendo 3DS è solo “FIFA 13” aggiornato, una patch ad altissimo costo.

Ora, nel programma di EA Play 2017 (l’evento di EA che si svolge durante l’E3 ma è esterno all’E3), il gioco di “FIFA” su Nintendo Switch torna a chiamarsi ufficialmente “EA Sports FIFA on Nintendo Switch” ed è chiaramente distinto da “FIFA 18”. Per quanto la questione possa ridursi a un problema burocratico (non c’è stato un vero annuncio sul titolo del “FIFA” per Nintendo Switch quindi potrebbe essere rimasto “EA Sports FIFA on Nintendo Switch” per questo) il fatto suggerisce anche il gioco possa effettivamente non essere in pari con “FIFA 18” e non chiamarsi “FIFA 18”. Magari per esempio non sarà sviluppato col nuovo motre Frostbite, ma con l’Ignite usato su PlayStation 3 e Xbox 360. Dovremo aspettare