Google Assistant ufficiale su iOS; in italiano entro fine anno!

Il keynote d’apertura del Google I/O 2017 è partito da circa mezz’ora ed è arrivata subito una graditissima sorpresa per gli utenti italiani. Scott Huffman è infatti salito sul palco, dopo l’introduzione Sundar Pichai, ed ha regalato due chicche su Google Assistant.

La prima (ne parlammo già qualche giorno fa in questo post) riguarda l’arrivo dell’assistente virtuale di Mountain View anche su iOS. Quello che più ci riguarda da vicino è, però, il supporto alla lingua italiana che sarà lanciato entro fine anno (con spagnolo e coreano; francese, tedesco, portoghese brasiliano e giapponese arriveranno invece durante l’estate). Insomma due novità non di poco conto a cui se ne aggiunge una ulteriore che allargherà ulteriormente il campo d’azione di Assistant.

Ci sarà infatti un terzo input, oltre alla propria voce e al testo, per usare il proprio assistente virtuale e sarà Google Lens. E’ stata di fatto questa la prima grande novità di questo keynote, annunciata in prima persona da Pichai. I dettagli verranno ovviamente svelati man mano, ma grazie a Lens il nostro smartphone sarà capace di riconoscere ed elaborare qualsiasi immagine. Il primo esempio è stato quello di un fiore di cui si è riuscito a sapere il tipo, ma si è andato oltre con la foto della password di un router a cui ci si connette subito dopo. O anche le informazioni riguardo un cinema o un ristorante semplicemente puntando la propria camera verso questi esercizi commerciali. Insomma, Google Lens sembra un’evoluzione di Bixby Vision ma immaginiamo che le applicazioni Google che ne usufruiranno le funzionalità saranno davvero molte.