I migliori smartwatch del 2017

Cosa sono gli smartwatch ormai lo sanno tutti, e sono una delle più interessanti innovazioni tecnologiche che abbiamo visto negli ultimi anni. Grazie a questi dispositivi riusciamo ad avere come una sorta di piccoli computer al posto del nostro orologio, direttamente dal nostro braccio. I migliori smartwatch sono diventati così avanzati che danno modo di compiere una pletora molto ampia di operazioni. Possono addirittura anche arrivare a sostituire gli smartphone grazie alle funzionalità avanzate che presentano. Oppure possono interagire con i vostri telefoni collegandosi attraverso la connettività Bluetooth. Grazie ad essa, possono ad esempio visualizzare le notifiche che sono sul display del vostro cellulare senza obbligarvi a prenderlo dalla tasca. Possono addirittura anche rispondere alle chiamate, dato che quelli più avanzati vantano anche la presnza di uno speaker e di un microfono sulla loro cassa.

Gli smartwatch più potenti sul mercato sono dotati di sistema operativo, e sono tre nello specifico i sistemi operativi più avanzati per gli smartwatch. Uno, che tra l’altro è anche il più diffuso, è Android Wear. Non è altro che il sistema operativo del robottino verde in versione smartwatch e quindi ha una compatibilità totale con tutti gli smartphone Android. In più presenta anche tantissime applicazioni proprio come lo smartphone tramite le quali si può interagire anche in modo indipendente da quest’ultimo. Attualmente siamo alla versione di Android Wear 2.0 che presenta ancora più migliorie rispetto a quella precedente, e tutti gli smartwatch che vi mostreremo in questa guida all’acquisto supporteranno questa versione. Il secondo sistema operativo è invece quello di Apple che possiamo trovare negli smartwatch della casa produttrice degli iPhone.

Se avete un melafonino, questo è l’equivalente di Android Wear per gli iPhone, dato che quelli con Android non supportano molto gli smartphone di casa Apple. Si tratta di un OS anche lui ricco di sorprese e con funzionalità particolari anche per lo sport. Infine abbiamo il sistema operativo Tizen che invece si può trovare a bordo degli smartwatch di Samsung. Questi smartwatch sono pienamente compatibili con Android ma sono stati pensati in modo ancora più accurato per gli smartphone di Samsung, e presentano tante app utili per questi ultimi. Abbiamo anche una quarta tipologia di smartwatch che sono quelli avanzati per lo sport. I migliori smartwatch di questo tipo riescono a monitorare in modo molto preciso l’attività sportiva e riescono a supportare anche più sport diversi riconoscendoli.

ATTENZIONE: stai cercando uno smartwatch di qualità ma che sia contemporaneamente economico? Scopri adesso la nostra selezione dei migliori smartwatch economici cliccando qui di seguito: I migliori smartwatch economici del 2017

Asus Zenwatch 3

migliori smartwatch

Asus Zenwatch 3 è l’unico smartwatch che vi mostriamo in questa guida ad avere installata la prima versione del sistema operativo Android Wear, tuttavia è già stato confermato che esso verrà aggiornato alla versione 2.0 del sistema operativo nei prossimi mesi. E in più rispetto agli altri modelli offre un prezzo molto più basso, quindi è l’alternativa che fa per voi se il risparmio è ciò che cercate. Il suo design è davvero bellissimo nonostante il prezzo, è uno dei migliori. Ha una cassa in metallo, è molto elegante grazie alla presenza di un display circolare ed è anche molto comodo sia da indossare che da utilizzare. E’ poi dotato della certificazione IP67 che lo rende resistente sia alla polvere che all’acqua. Potrete immergere questo dispositivo ma solo per un periodo temporaneo e non prolungato per non creare danni. E’ quindi possibile usarlo sotto la pioggia o anche sotto la doccia. Un’altra cosa tra le migliori in assoluto è poi lo schermo che è dotato della tecnologia AMOLED, ha una dimensione di 1,4 pollici ed ha una alta risoluzione di 400 x 400 pixel. E’ uno dei display più definiti in assoluto ed ha colori molto belli oltre ad una alta luminosità.

C’è anche la modalità Always On che consente di vedere l’ora e le notifiche a display spento senza consumare molta batteria. L’hardware è di ultima generazione ed è formato da una processore quad core Qualcomm Snapdragon Wear 2100 dalla frequenza di 1,2 Ghz, da 512 MB di memoria RAM e da 4 GB di memoria interna. Abbiamo buone prestazioni ma il dispositivo non è esente da lag specie con le app pesanti. Il software è però molto completo e uno dei suoi vantaggi è l’ampia possibilità di personalizzare le watch faces, ossia il quadrante dell’orologio. C’è anche una applicazione dedicata per creare e modificare le watch faces a proprio piacimento. Completo il controllo delle notifiche ed è presente anche il microfono con il quale si può interagire per utilizzare i comandi vocali con l’assistente virtuale del sistema operativo del robottino verde: Google Now. Purtroppo però lo smartwatch non si può usare anche per telefonare. L’autonomia raggiunge invece la sufficienza non arrivando a sorprendere in modo particolare. La capacità della batteria è di 340 mAh e con un uso normale non riesce a durare più di una giornata, al termine della quale bisogna sempre ricaricare. C’è però una tecnologia di ricarica rapida che lo fa caricare molto velocemente.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartwatch del 2017 direttamente da Amazon: Asus ZenWatch 3 wi503q 1ldbr0001 (3,5 cm (1,39 pollici), AMOLED, 400 x 400 Qualcomm Snapdragon Wear 2100, 512 MB, 4 GB, Android Wear Bracciale in pelle) marrone scuro [importato da Germania]

LG Watch Style e Sport

migliori smartwatch

LG Watch Style e Sport sono i primi smartwatch in assoluto con il sistema operativo Android Wear 2.0, Google crede molto in questi modelli e sono davvero molto validi. Cosa cambia tra i due modelli? Sono pressapoco la stessa cosa, ciò che è diverso è solo il design. Nel primo il design è più elegante per somigliare il più possibile a un orologio vero e per chi predilige la raffinatezza. Il secondo è invece più pensato per chi fa sport e quindi ha un look più “catchy” e meno votato all’eleganza, tuttavia si può indossare ovunque e non fa mai sfigurare chi lo indossa. Questo perchè il design è abbastanza minimalista e non ha nulla di appariscente che possa farlo sembrare brutto in qualunque ambito. Lo schermo è di grandissima qualità grazie alla tecnologia P-OLED che ha a supporto, e in più abbiamo anche una risoluzione molto alta con ben 480 x 480 pixel. Tuttavia sulla versione Style la risoluzione è inferiore, 360 x 360 pixel, anche perchè la diagonale dello schermo è inferiore. Sia il cinturino che la cassa sono molto resistenti e con un assemblaggio perfetto. I tasti fisici hanno la capacità di rendere molto più facile l’uso all’interno dell’interfaccia utente.

Non manca la certificazione IP67 grazie al quale questi orologi sono resistenti all’acqua e alla polvere. Nonostante lo standard IP67 spesso non permetta l’immersione prolungata in acqua in questo caso non è così: potete immergere questo smartwatch fino ad un metro di profondità per un massimo di 30 minuti senza arrecargli alcun danno. Un altro importante vantaggio di questo smartwatch è il fatto che è dotato di uno slot per scheda SIM, quindi lo potete usare non solo  in maniera standalone, ma anche come un vero e proprio smartphone. Supporta quindi la possibilità di telefonare, inviare i messaggi oppure navigare in internet, magari anche per scaricare le varie applicazioni. In quanto all’hardware, abbiamo il solito processore quad core Qualcomm Snapdragon Wear 2100 il quale gira ad una frequenza di 1,1 Ghz, 512 MB di memoria RAM e 4 GB di storage interno. Con la batteria che vanta 240 mAh di capacità si può ottenere una autonomia di una giornata se l’uso è intenso, ceh che si traduce in circa 14 ore di utilizzo. Interessante la presenza di app preinstallate che offrono un monitoraggio molto avanzato della attività fisica, e una ottimizzazione molto buona del software.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartwatch del 2017 direttamente da Amazon: LG Watch Style Smartwatch Android Wear 2.0, Memoria Interna 4 GB, Argento

Garmin Fenix 5

migliori smartwatch

Garmin Fenix 5 è lo smartwatch migliore in assoluto dedicato agli sportivi, supera anche qualsiasi altro smartband e fitness tracker che è attualmente in circolazione. Purtroppo non è dotato del sistema operativo Android Wear ma è corredato di un firmware proprietario, tuttavia questo firmware se si parla nell’ambito dello sport e della attività fisica è il più avanzato di tutti e nemmeno Android Wear è all’altezza. Lo smartwatch è il numero uno non solo per il monitoraggio della corsa, ma anche di tanti altri sport che sono supportati. Riesce infatti a riconoscere lo sport che state facendo e ad adattare il monitoraggio in base alle attività che si fanno in questo determinato sport. Ad esempio nel nuoto è perfino in grado di contare le bracciate che fate in acqua. Da ciò avrete automaticamente capito che si tratta di uno smartwatch waterproof, il quale può essere senza alcun problema immerso in acqua anche a parecchi metri di profondità senza subire danni. La certificazione è quindi la IP68, il grado massimo che esiste per i dispositivi smart. E’ presente poi il GPS per riuscire a localizzare la nostra attività in ogni momento, ed in termini di precisione è anche impeccabile.

Ovviamente per quanto riguarda lo sport ci sono anche tantissime funzioni a livello software molto più avanzate per monitorarlo in modo minuzioso, che però non stiamo qui a spiegarvi altrimenti dovremmo scrivere un romanzo o una recensione completa invece di una guida all’acquisto. Come tutti i fitness tracker che si rispettano, questo smartwatch è poi dotato di un sensore per la rilevazione del battito cardiaco, e anche in questo caso stiamo parlando del rilevatore di battito cardiaco più preciso e affidabile in circolazione per quanto riguarda il mondo degli smartwatch. Si tratta infatti di un sensore che riesce a fare pressapoco lo stesso lavoro di una fascia cardio riuscendo però a monitorare i battiti del nostro cuore senza l’aiuto di quest’ultima. Per questo smartwatch abbiamo anche una batteria molto soddisfacente in termini di durata. Con un uso intenso lo smartwatch riesce a registrare una autonomia di circa 24 ore, il che vuol dire che vi può durare due giornate se lo tenete spento la notte. Nonostante l’assenza di un sistema operativo, lo smartwatch Garmin Fenix 5 può gestire tranquillamente le notifiche che arrivano dallo smartphone. Lo schermo è molto bello e definito, mentre la qualità costruttiva è molto robusta grazie ad una cassa in metallo di alta fattura.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartwatch del 2017 direttamente da Amazon: Garmin Fenix 5 Orologio Sportivo, Grigio/Nero

Huawei Watch 2

migliori smartwatch

Insieme ai nuovi LG Watch questo Huawei Watch 2 è il migliore smartwatch in assoluto che potete trovare con il sistema operativo Android Wear 2.0 installato, tenendo in considerazione che il Samsung Gear S3 non ha Android Wear ma Tizen OS. E’ disponibile in due diverse varianti, una più sportiva ed una più elegante che è chiamata Classic, ed entrambe hanno una qualità costruttiva eccezionale. Sembrano orologi reali di grande qualità e soprattutto sono molto comodi da indossare. Questo smartwatch è anche dotato di due tasti fisici che c’è da ammetterlo, facilitano molto l’esperienza di utilizzo nella interfaccia utente. Non manca la certificazione IP68 che è in pratica il grado massimo di resistenza sia all’acqua che alla polvere. Questo vuol dire che lo potreste portare con voi anche a nuotare perchè può essere immerso in acqua per un periodo prolungato. Lo schermo è un pannello che vanta la tecnologia AMOLED, ha una diagonale di 1,2 pollici ed ha una risoluzione di 390 x 390 pixel. E’ uno schermo sicuramente meraviglioso che mostra dei colori molto vividi e soprattutto realistici.

La risoluzione inoltre è molto alta per essere uno smartwatch da 1,2 pollici e quindi anche il livello dei dettagli non delude grazie alla alta densità dei pixel. Tra i componenti c’è il comparto hardware più potente che uno smartwatch abbia mai avuto finora. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 2100 Wear che come già detto è un quad core che gira a una frequenza di 1,2 Ghz. La memoria RAM ha un quantitativo di 768 MB, mentre la memoria interna è da 4 GB. Le prestazioni sono molto buone con il sistema operativo che si dimostra ben ottimizzato in ogni utilizzo. Sul lato hardware lo smartwatch è molto ricco, presenta infatti un sensore per la rilevazione del battito cardiaco molto utile agli sportivi, ed anche il GPS con il quale potrete navigare ed avere un monitoraggio migliore per quanto riguarda l’attività fisica. Questo modello che vi proponiamo non è dotato della connettività 4G LTE, ma ne arriverà anche uno che avrà lo slot per scheda SIM e permetterà di navigare con la connessione dati oltre che di effettuare chiamate come se fosse un vero e proprio smartphone. Molto bello il software con tante funzionalità utili e una app per il fitness molto avanzata. E non delude nemmeno l’autonomia, con una batteria che ha una capienza di 420 mAh. Con un uso normale lo smartwatch riesce a raggiungere circa due giornate di autonomia, mentre se lo usate più intensamente comunque arriverà a un giorno.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartwatch del 2017 direttamente da Amazon: Huawei Watch 2 Smartwatch, Grigio

Migliori smartwatch: Apple Watch Serie 2

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

migliori smartwatch

Apple Watch 2 è l’ultima generazione degli smartwatch top di gamma di casa Apple, e se notate è anche l’unico che vi mostriamo in questa guida all’acquisto con un display quadrato. Questo non solo per la sua grande efficienza, ma anche perchè nonostante sia quadrato riesce a essere elegante e bellissimo come uno smartwatch con un display circolare (sebbene non regga comunque il confronto di stile con i migliori). In compenso poi potete anche usufruire di una esperienza di utilizzo molto più comoda, perchè armeggiare con il touch screen su uno schermo quadrato è molto più facile e immediato di usarne uno circolare. Anche questo smartwatch come i migliori smartwatch è dotato di un telaio in alluminio, il quale è robustissimo ed è anche molto comodo da indossare. Interessante anche la presenza della digital crown, una coroncina grazie alla quale ci si può spostare in modo immediatissimo all’interno dell’interfaccia e delle varie app. Il design è del tutto impermeabile, potete infatti immergere questo smartwatch in acqua fino a 50 metri di profondità. Il display è bellissimo, ha dei colori davvero molto realistici con la sua tecnologia IPS, ed è ben visibile anche sotto la luce diretta del Sole. C’è anche la modalità Always On che vi darà modo di vedere l’ora senza nemmeno accendere lo schermo, proprio come accade sugli smartphone migliori di casa Samsung.

Questo è uno smartwatch pensato in modo particolare per gli sportivi, è a questo che Apple sta puntando. Ciò vuol dire che ci saranno al suo interno app dedicate per il monitoraggio avanzato della attività fisica. Questo però non vuol dire che non sia adatto a tutta l’altra gente, anzi. Il sistema operativo watchOS supporta infatti tante app di diversi tipi, è ottimizzato alla perfezione e quindi è velocissimo. C’è il GPS grazie al quale usufruire della localizzazione nei vari sport. La gestione delle notifiche è completa, ma vi consigliamo di abbinare questo smartwatch a un iPhone perchè è con lui che le supporta davvero. Grazie alla presenza di un altoparlante e di un microfono, con questo smartwatch sarete in grado anche di rispondere alle chiamate e di parlare quando sarà collegato al vostro melafonino. Si può inoltre collegare una cuffia allo smartwatch tramite il Bluetooth ed ascoltare la musica come nei migliori smartwatch al mondo. Con un uso normale l’autonomia della batteria è buona, si arriva a quasi due giorni. Meno però con l’uso intenso in cui si raggiunge un giorno.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartwatch del 2017 direttamente da Amazon: Apple Watch Series 2 – Cassa 42 mm in Alluminio Grigio Siderale – Cinturino Sport nero

Scelto dalla redazione – Migliori smartwatch: Samsung Gear S3

migliori smartwatch

Lo smartwatch che più vi consigliamo in modo particolare tra i migliori smartwatch è il Samsung Gear S3, e ve lo consigliamo in modo ancora più particolare se avete uno smartphone Samsung, perchè l’esperienza di utilizzo è stata ancora più ottimizzata per questi dispositivi. Purtroppo in questo caso non abbiamo il sistema operativo Android Wear come tutti gli altri migliori smartwatch sul mercato, ma il colosso coreano con il primo posto nel mondo sul mercato degli smartphone ha deciso di inserire Tizen OS. Non disperate però, perchè questo OS non ha praticamente nulla da invidiare ad Android Wear. Le app sono tantissime e anche le opzioni per poterlo personalizzare sono tante. Grazie ad una cassa in metallo solidissima la qualità costruttiva è tra le migliori in assoluto, e come tutti gli altri migliori smartwatch questo modello non si fa mancare la certificazione IP68 che lo rende resistente all’acqua con la possibilità di immergerlo per periodi prolungati, e ovviamente resistente anche alla polvere nel grado massimo. Il display è il migliore che potete trovare ed ha tutte le qualità di un display eccellente.

E’ di tipo Super AMOLED, ha una dimensione di 1,3 pollici ed ha una risoluzione di 360 x 360 pixel. Ha una luminosità altissima e dei colori da spettacolo, e in più è protetto da Gorilla Glass SR+ che rende difficilissimo romperlo dopo una caduta. La parte hardware è formata da un processore dual core Samsung Exynos 7270, 768 MB di memoria RAM e da 4 GB di memoria interna. Le prestazioni sono eccellenti perchè i componenti sono molto potenti e il sistema operativo è ottimizzato in modo impeccabile. Purtroppo non è presente lo slot per la scheda sim con connettività 4G LTE, tuttavia il lato connettività per il resto è completo. II Bluetooth 4.2 è molto veloce, e c’è oltre al WiFi anche l’NFC per connettersi ai dispositivi a corto raggio, a basso consumo e con maggiori performance. C’è anche il GPS che può essere molto utile sia per l’attività fisica che per consultare le mappe al fine della navigazione. Molto confortevole la ghiera rotante che permette di navigare nei menu in modo molto più semplice del normale uso del touch screen. La batteria vanta una capacità di 380 mAh e con anche l’utilizzo più intenso si può fare una giornata e mezzo di autonomia. Lo smartwatch è disponibile in versione Classic oppure in versione Frontier a seconda che vogliate eleganza o sportività.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartwatch del 2017 direttamente da Amazon: Samsung SM-R760NDAAITV Samsung Gear S3 Frontier Smartwatch [Italia]