News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Il futuro di Ubisoft tra Assassin’s Creed, Far Cry 5, The Crew 2 e Switch

È stata molto interessante anche per i videogiocatori l’ultima conferenza per gli investitori tenuta oggi da Ubisoft per la presentazione delle cifre relative all’anno fiscale 2017. Il publisher francese ha confermato infatti l’arrivo di quattro titoli importanti nel prossimo anno fiscale, che includeranno i ritorni di saghe come Assassin’s Creed e Far Cry. Entrambi i giochi saranno disponibili sul mercato entro il 31 marzo 2018 e possiamo scommette che si divideranno tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo, con il ritorno della saga degli assassini fissato per l’autunno. Nello stesso periodo è previsto inoltre il lancio di South Park: The Fractured But Whole e The Crew 2, confermato un po’ a sorpresa.

Il nuovo Assassin’s Creed

In concomitanza con queste informazioni, sono stati presentati i loghi dei nuovi giochi. Molto semplice quello di Assassin’s Creed, che l’account Twitter britannico ha accompagnato con un laconico “A New Era Begins“, confermando quindi le voci sul reboot che sono state diffuse nelle scorse settimane. Stando a quel che sappiamo finora, il nuovo capitolo della serie dovrebbe essere ambientato nell’Antico Egitto come inizio di una trilogia che vada ad esplorare le origini dell’Ordine degli Assassini. Il sistema di combattimento dovrebbe essere più evoluto, ispirato a quello ideato da CD Projekt per la serie The Witcher. Si è parlato anche del ritorno delle battaglie navali e di una filosofia ancor più open world che in passato.

Far Cry 5

Molto semplice è anche il logo di Far Cry 5, con le lettere con sfondo bianco e contorno blu mentre il 5 è marchiato rosso. Non abbiamo molte informazioni al momento: il ritorno alla serie numerata fa pensare però a qualcosa in linea con gli altri capitoli della serie, allontanandosi quindi dall’esperimento preistorico rappresentato dal comunque buono Far Cry Primal. Molto probabilmente dovremo aspettare l’E3 di giugno per avere i primi riscontri ufficiali sul gioco.

The Crew 2, South Park, Nintendo Switch e quattro nuove IP

Per quanto riguarda il resto, interessante e forse sorprendente l’annuncio di The Crew 2, che segna il ritorno del titolo di corse open world solo online lanciato nel 2014. Carente di contenuti sul lungo andare, ci aspettiamo un grosso miglioramento da questo punto di vista: e chissà che non venga inserita anche una componente single player. South Park lo conosciamo già e speriamo che questo anno fiscale sia quello giusto per il lancio visti i continui rinvii. Ubisoft ne ha infine approfittato per parlare di Nintendo Switch, confermando il pieno supporto alla console giapponese con l’arrivo di nuovi giochi nel corso dell’anno, di cui uno ancora da annunciare. Nel 2018-2019, invece, il publisher prevede di lanciare una nuova IP, pensata per il multiplayer e per un lungo periodo di supporto, oltre a 4 altri titoli AAA.

via Twitter IGN.com