News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

iPhone 8, torna il terrore per il Touch ID posizionato sul retro

E’ ancora il Touch ID ad essere il centro dei rumors su iPhone 8. A brevissimo dovrebbe cominciare la produzione del futuro “melafonino” e il mistero non è ancora stato risolto: dove verrà piazzato il sensore per le impronte digitali?

Le ipotesi nelle ultime settimane sono state diverse, ma sembrava che ormai si convergesse verso il posizionamento del modulo sotto il display OLED; delle difficoltà da parte di Apple in questo senso si è parlato tantissimo, difficoltà che per molti erano state comunque superate. Diciamocela tutta, quello che per molti dovrà essere l’iPhone più rivoluzionario di sempre non può avere il Touch ID posto sul retro.

Eppure, stando a un’immagine pubblicata qualche ora fa da SlashLeaks, il caso si sarebbe riaperto: lo schema che vedete rappresentato in alto è quello che possiede un produttore di custodie iPhone. Il cerchietto posizionato in basso al logo sarebbe proprio riservato al riconoscimento tattile tramite Touch ID. Una foto che di certo non farà sorridere i fan Apple.

A dire il vero, qualche opinione più ardita parlava anche di una possibile scelta controcorrente di Cupertino, pronta ad estendere il tasto di accensione (come vedete nella foto in basso che ritrae un mockup) e integrarvi il sensore. Un’opzione francamente poco percorribile, anche se a questo punto tutte le porte restano aperte. A quattro mesi dal lancio probabile, siamo ancora lontani dal risolvere questo enigma…

touch id laterale