News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

LG G7 avrà a bordo uno Snapdragon 845?

Nessuna scusa per il 2018: è questo il ritornello di diversi rumors che riguardano LG e il suo futuro flagship, quel G7 che è entrato già nella fase di ideazione e sviluppo ormai dai primi giorni di maggio. Parlare di “scuse” è probabilmente esagerato riguardo alla scelta dell’azienda coreana di montare un processore non di ultimissima generazione sul G6. La storia la conosciamo tutti: il periodo di lancio di LG G6 è stato lo stesso di Galaxy S8 e S8 Plus, Qualcomm non è riuscita a garantire, sulla carta, un numero adeguato di Snapdragon 835, così si è virato sul caro “vecchio” Snapdragon 821.

Una scelta condivisa all’interno della società anche al di là del discorso puramente tecnico: si è preferito offrire un prodotto solido, con delle certezze, anche se a conti fatti il grande pubblico è sempre più informato su questi dettagli più “tecnici”. Tanto che la scelta è finita sotto accusa per diverse settimane e ha potuto influenzare le vendite di uno smartphone comunque di primissimo livello viste le altre specifiche tecniche.

Oggi, però, spunta l’indiscrezione secondo cui LG e Qualcomm avrebbero stretto una partnership in vista del lancio di LG G7: le due aziende stanno lavorando gomito a gomito per implementare lo Snapdragon 845, il processore a 7 nanometri che dovrebbe arrivare ufficialmente entro la fine del 2017. Una scelta, quella di LG, che secondo una fonte interna alla stessa azienda “è obbligata, visto che i nuovi scenari relativi a realtà aumentata e virtuale richiedono una potenza di calcolo nettamente superiore“. E’ la prima indiscrezione ufficiale su LG G7 ed è già una “bomba”: ci aspettano mesi di fuoco…

fonte Phonerena.com