News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Mario + Rabbids Kingdom Battle sarà un divertente videogioco di ruolo sci-fi

Emily Rogers è stata un’attendibile fonte di notizie sul Nintendo Switch anche prima del suo lancio, anticipando insieme a Let’s Play Video Games ed Eurogamer molte sua caratteristiche, i suoi giochi e i suoi servizi. Ora Rogers sta entrando nel mondo dello sviluppo dei videogiochi, cosa che le impedirà in futuro di diffondere altre anticipazioni, ma prima di andarsene ha deciso di distriuire sul suo blog qualche dettaglio in più sul crossover di Ubisoft tra le serie di “Super Mario” e “Rabbids”. L’opera, un videogioco di ruolo, si intitolerà “Mario + Rabbids: Kingdom Battle”.

L’aspetto grafico del gioco sarà ispirato a quello dei “Super Mario” (“mi ricorda un po’ quello di Super Mario 3D World” scrive Rogers) e non a quello della serie “Rabbids”, con una grafica colorata e più umorismo del solito. Ubisoft vuole creare un nuovo marchio di successo e punta quindi molto su questo primo titolo della serie, mentre Nintendo non intende sacrificare la sua mascotte per un videogioco mediocre, quindi entrambe le compagnie sembrano lavorare duramente per tirar fuori un videogioco estremamente valido. Guardate per esempio “Hyrule Warriors” realizzato con Koei Tecmo: è schiacciato sul gameplay dei “Dinasty Warriors”, ma è un eccellente “Dinasty Warriors” che ha saputo introdurre anche un personaggio subito amato dai fan di “The Legend of Zelda” come Linkle. Allo stesso tempo, spiega Rogers, Ubisoft ha poche occasioni per tenere vivo il marchio “Rabbids”, indirizzato a un pubblico casual che non frequenta più le console.

“Mario + Rabids: Kingdom Battle” ha otto personaggi giocabili, tra cui anche personaggi storici della serie “Super Mario” come Mario, Luigi, Peach e Yoshi. Ogni personaggio è equipaggiato con un’arma fantascientifica (come pistole laser, braccia/cannone in stile “Mega Man”…) realizata in uno stile da cartone animato che vuole essere divertente e un po’ sciocco. Il giocatore non controllerà direttamente i personaggi, ma Tuttorio, un piccolo disco volante che guida i protagonisti nella loro avventura. E ci sarà anche la possibilità di giocare in co-op. “Mario + Rabbids: Kingdom Battle” di Ubisoft è atteso nel 2017, tra agosto e settembre, per Nintendo Switch e sarà quindi probabilmente annunciato ufficialmente durante l’E3 di giugno.

fonte Emily Rogers