I migliori smartband del 2017

Lo sapevate che siamo arrivati ad una evoluzione tecnologica che ha permesso di monitorare il vostro esercizio fisico tramite dei semplici braccialetti? Lo sapevate che non costano neanche molto? Beh, se non ne eravate a conoscenza ora sapete che siamo in un’era davvero fortunata per chi fa sport. Grazie ai migliori smartband, fare attività fisica sarà molto più motivante e produrrà molti più risultati di quando fatta senza di loro. Si tratta di piccoli braccialetti che possono raccogliere tante informazioni diverse su ciò che state facendo, e che sono smart. Questo vuol dire che si possono connettere anche al vostro smartphone, tramite la connettività Bluetooth, e mostrare tutti i dati della vostra attività fisica in modo avanzato su un vero e proprio schermo.

Ciò accade utilizzando una applicazione dedicata, che viene chiamata companion app: è questa app che gestisce il collegamento e permette il trasferimento dei dati dall’interno della memoria dello smartband a quella del vostro telefonino. C’è l’imbarazzo della scelta in quanto a ciò che potrete monitorare con un semplice smartband, però dipende perlopiù dai soldi che volete spendere. Quelli che costano più poco avranno ovviamente le funzioni più basilari, ma ognuno di essi è dotato del conteggio dei passi, grazie al quale potete sapere perfettamente quanto correte e quanti chilometri macinate in una giornata. Di solito tutti o quasi tutti gli smartband possono monitorare il vostro sonno portandovi a conoscenza di quante ore avete dormito , e il monitoraggio sarà più avanzato e preciso a seconda della fascia di prezzo a cui appartiene lo smartband.

Ci sono anche gli smartband che possono rilevare il battito cardiaco, quindi quanti battiti al minuto fa il vostro cuore, per sapere perfettamente quanto vi affaticate a fare attività fisica. Altri hanno poi il modulo GPS, grazie al quale potete attivare la localizzazione mentre fate esercizio fisico. E ci sono anche degli smartband molto avanzati che possono riconoscere lo sport che state facendo ed abilitare funzioni di monitoraggio molto specifiche per il suddetto sport. Di solito questi braccialetti hanno una grande vestibilità, si possono indossare praticamente ovunque e spesso sono anche dotati dell’impermeabilità per poterli usare sotto la pioggia o in acqua.

Xiaomi Mi Band 2

migliori smartband

Xiaomi Mi Band 2 tra i piccoli bracciali per monitorare l’attività fisica è sicuramente quello che ha fatto più successo. Complice è non solo il fatto che si tratta di un dispositivo da una azienda che ha tanti fan in giro per il mondo, ma soprattutto il fatto che costa molto poco nonostante presenta delle funzioni avanzate e complete sotto tutti gli ambiti. Si tratta comunque di un modello economico che non offre ovviamente il monitoraggio avanzato che potete trovare sui top di gamma, ma ha quasi le stesse funzionalità e se non siete degli ossessionati vi basterà e vi avanzerà per monitorare il vostro esercizio in modo soddisfacente per i parametri più importanti. Il bracciale ha le solite funzioni che ci si aspetta da uno smartband ovviamente, quindi il conteggio dei passi, delle calorie che avete bruciato, della distanza percorsa e così via. Nonostante sia molto economico, su questo smartband c’è anche un sensore per la rilevazione del battito cardiaco il quale è anche abbastanza preciso nella misurazione, l’importante è che abbiate il dispositivo ben saldo sul polso.

Mi Band 2 possiede un display di tipo OLED molto bello su cui visualizzare le informazioni più importanti, quindi non dovrete per forza ricorrere alla applicazione dedicata. In più essendo di tipo OLED questo schermo consuma molto poco in termini di energia, quindi consente alla batteria di durare davvero tanto. Potete infatti usare questo smartband per una ventina di giorni, l’autonomia può variare però leggermente da quanto detto dipendentemente dal modo in cui lo usate. Il bracciale si occupa anche del monitoraggio del sonno, e non ha bisogno di essere collegato allo smartphone per poter misurare quante ore dormite, quanto tempo siete in dormi veglia e così via. Va però collegato allo smartphone per poter mostrare tutte le statistiche del sonno, altrimenti non le potete vedere sul display e non potete quindi esserne a conoscenza. Il dispositivo supporta anche la gestione delle notifiche che arrivano non solo dalle chiamate e dai messaggi, ma anche da tantissime altre app per Android come ad esempio WhatsApp e i social network. Le novità vengono notificate con una semplice vibrazione dato che come gli altri smartband non è dotato di uno speaker, e tramite la vibrazione potrete impostare anche una sveglia intelligente che usa il monitoraggio del sonno per capire quando è il momento giusto di svegliarvi. Il collegamento con smartphone avviene tramite l’app Mi Fit che se volete potete già scaricare dal Play Store al fine di verificare le sue avanzate funzionalità.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartband direttamente da Amazon: Original Xiaomi Mi Band 2 Wristband Bracelet With OLED display touchpad Smart Heart Rate Fitness Tracker Monitor Bluetooth Phone Pedometer IP67 Waterproof by Orimag

Fitbit Alta

migliori smartbandFitbit è la casa produttrice più gettonata per quanto riguarda gli smartband di fascia alta. Ed è proprio Alta il nome di questo modello, che offre potenzialità molto avanzate e da smartband top di gamma, a un prezzo che però non sfocia nell’inverosimile e vi permetterà comunque di avere molta convenienza. Questo bracciale è disponibile sia in una versione con il sensore per il battito cardiaco che in una senza il sensore, a seconda che vogliate risparmiare di più o di meno. Nel caso di quella con il sensore, a cui va aggiunta al nome la dicitura HR, abbiamo una grande precisione nella misurazione del battito che può farvi fidare molto di questo dispositivo. Lo schermo di questo smartband può mostrare molte informazioni ed è dotato di animazioni avanzate e molto carine che ricordano gli smartwatch. Può mostrare l’ora, i passi che avete fatto in tutta la giornata, il battito cardiaco, la distanza che avete percorso, le calorie che avrete bruciato ed anche per quanto tempo avete fatto attività fisica. Per tutte le altre informazioni dovrete però ricorrere alla app dedicata.

L’ora si può visualizzare con un doppio tocco sul display o anche ruotando semplicemente il polso mentre ce lo avete al braccio, proprio il movimento che fate per guardare l’ora con un orologio. Un importante vantaggio di questo smartband è la presenza di una applicazione compatibile in pieno non solo con Android, ma anche con iOS e con Windows Phone. Non farà quindi differenza il sistema operativo che usate. Se avete la versione dello smartband con il sensore per il battito cardiaco, potrete anche visualizzarlo in tempo reale sull’app. Le statistiche che vengono mostrate per quanto riguarda il resto dei parametri sono molto dettagliate e vengono suddivise bene per giorni e ore. Lo smartband è anche in grado di riconoscere in modo automatico quale attività state svolgendo, dando la possibilità di integrazione con il modulo GPS che è presente sul telefono. Non manca ovviamente il monitoraggio del sonno, anche in questo caso abbiamo una misurazione delle ore molto precisa. Le notifiche sono supportate, ma solo ed esclusivamente per chiamate, messaggi e una singola app di messaggistica istantanea. Potrete scegliere fra Hangouts, Facebook, Skype o WhatsApp, poi basta. Nonostante si tratti di un braccialetto avanzato, questo modello vanta una grande autonomia e questo è un grande vantaggio al prezzo che costa. Con un uso quotidiano vi durerà circa una settimana.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartband direttamente da Amazon: Fitbit Alta Braccialetto Wireless Monitoraggio Sonno e Attività Fisica con Touchscreen, Taglia S, Blu

Misfit Ray

migliori smartband

Misfit è una casa produttrice che è arrivata al successo da poco, ma ha già soddisfatto davvero tanto i clienti che hanno avuto l’occasione di acquistare un suo smartband. Purtroppo questo modello di smartband non è dotato di uno schermo vero e proprio e quindi non potete visualizzare le informazioni direttamente sopra di lui, tuttavia questo va a beneficiare sul design che è davvero originale ed elegante. Non sembra nemmeno di avere al polso uno smartband, ma qualcosa di ben più bello. Di solito gli smartband sono belli da vedere solo in ambito sportivo, ma questo sembra un vero e proprio bracciale che potete indossare ovunque. Sul cilindro metallico di cui è composto questo smartband invece dello schermo troverete un LED che può assumere colorazioni diverse, ed è questo che vi indicherà le informazioni. Il LED indica la percentuale dell’obiettivo raggiunta quando ne impostate uno per la vostra attività fisica, non è invece presente un sensore per la rilevazione del battito cardiaco. Il LED può anche essere usato per indicare la percentuale di carica della batteria. Abbiamo però l’impermeabilità su questo smartband, e si tratta di impermeabilità totale perchè lo potete usare anche per nuotare.

Il braccialetto può essere immerso sotto l’acqua fino ad una profondità massima che ammonta a 50 metri, quindi non rischierete di romperlo se ci nuotate. L’app ha la funzione di essere molto intuitiva ed è pienamente compatibile sia con Android che con iOS, ma non con gli smartphone che hanno il sistema operativo Windows. All’interno della app sono disponibili tutte le statistiche dell’attività fisica che non potete vedere sul display, e in più c’è anche un sistema di monitoraggio del sonno molto preciso che sfrutta il solo smartband per il monitoraggio. Sono diverse le attività e gli sport che si possono monitorare con questo Misfit Ray. Abbiamo la corsa, la pallacanestro, il ciclismo, il calcio, il nuoto e il tennis. Tuttavia per un monitoraggio più avanzato del nuovo è necessario fare un acquisto in app che sblocca una funzionalità aggiuntiva, la quale permette di misurare il numero di vasche fatte. Questo braccialetto offre anche alcune funzioni di controllo dello smartphone, come ad esempio la riproduzione musicale, lo scatto delle foto a distanza tramite il Bluetooth e la riproduzione di file multimediali. Ovviamente c’è anche la possibilità di impostare una sveglia intelligente. Una peculiarità è l’alimentazione che non avviene con batteria a litio ma con 3 pile a cerchio, le quali hanno una durata di circa 6 mesi, quindi molto di più delle batterie che si ricaricano.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartband direttamente da Amazon: Misfit Ray Braccialetto Sportivo con Sonno, Nero

Garmin Vivosmart HR

migliori smartband

Lo smartband Garmin Vivosmart HR offre fra tutti un vantaggio molto molto importante: la presenza del GPS per localizzare l’attività fisica, il quale vi permetterà di monitorare il vostro esercizio anche rilevando i luoghi in cui vi trovate e senza l’aiuto dello smartphone che può quindi essere praticamente lasciato a casa. Assieme al GPS, il rilevatore del battito cardiaco è il componente hardware più avanzato che può risiedere in uno smartband per l’attività fisica, e anche questo è presente sul Garmin Vivosmart HR. La misurazione è tra l’altro molto precisa, a differenza dei modelli economici che spesso sballano. Inoltre il battito cardiaco può essere monitorato 24 ore su 24 in tempo reale e non solamente quando premete il tasto presente vicino allo schermo del dispositivo. Lo schermo purtroppo è in orizzontale e non in verticale come va tanto di moda al momento, e in più non è chissà quanto bello come può essere ad esempio quello di uno smartband della Fitbit. Tuttavia dalla sua ha il fatto che consuma poca batteria e quindi permette di avere una autonomia molto soddisfacente nonostante la presenza del GPS e del rilevatore di battito cardiaco.

Si può superare la settimana di durata se usate tutti i giorni questo smartband. Un altro vantaggio molto soddisfacente di questo smartband è la gestione delle notifiche che è completa, finalmente non sono supportate solo chiamate, messaggi e poche app, ma c’è un grande ventaglio di app da poter impostare, tra cui anche ovviamente quelle per la messaggistica istantanea come WhatsApp e le mail che sono le più importanti e ci mancherebbe se non ci fossero. Questo smartband è caratterizzato da una qualità costruttiva molto robusta, il suo cinturino è solido ed è durevole nel tempo, quindi non sarete costretti a cambiarlo anche se lo maltrattate abbastanza. In più troviamo su questo smartband la resistenza completa all’acqua, grazie alla quale lo potrete immergere mentre nuotate fino ad una profondità di 50 metri al massimo, profondità a cui praticamente non scenderete mai se non con una muta da sub. Purtroppo però su questo smartband non è presente il monitoraggio dello sport nuoto, quindi non distingue se state nuotando oppure se state correndo nelle misurazioni, e non presenta funzioni dedicate.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartband direttamente da Amazon: Garmin Vivosmart HR Fitness Band con Schermo Touch, Smart Notification e Monitoraggio Cardiaco al Polso

Migliori smartband: Samsung Gear Fit 2

migliori smartband

Samsung Gear Fit 2 è lo smartband più avanzato che potete trovare a livello software, ossia quello che somiglia di più ad uno smartphone e quindi che potrete integrare di più con questi ultimi. Nello specifico, presenta una compatibilità completa e anche molto avanzata con il sistema operativo del robottino verde, è invece meno adatto ai melafonini con il sistema operativo iOS. Samsung Gear Fit 2 vanta una costruzione di spicco, con una parte frontale in alluminio che lo rende resistente e durevole anche in situazioni avverse. E non manca nemmeno qui la resistenza all’acqua grazie allo standard IP68 con il quale può resistere alle immersioni subacquee prolungate. E’ anche resistente alla polvere con il grado massimo. Sarete anche in grado di usarlo sott’acqua, perchè lo smartband vanta la presenza di due tasti fisici grazie ai quali vi potrete muovere all’interno dei menu presenti nella interfaccia utente, anche se non avrete un controllo completo e quindi potreste fare leggermente fatica. Lo smartband non ha affatto uno schermo piccolo dato che come abbiamo accennato si avvvicina ad uno smartphone, eppure è molto comodo e sembra pensato proprio per adattarsi in modo perfetto ad ogni tipo di polso. Tra l’altro il display è anche curvo e quindi ancora più ergonomico.

A proposito proprio dello schermo, è il migliore in assoluto che potete vedere uno smartband. Prima di tutto è a colori, quindi potrete aere una esperienza visiva completa. Poi è touch screen, quindi permette una navigazione molto agevole. In più è molto ampio, ha una diagonale di 1,5 pollici quando invece gli altri smartband hanno un display molto più piccolo. E infine Samsung Gear Fit 2 possiede anche la tecnologia Super AMOLED, grazie alla quale i colori che vengono emessi dal display sono di ottima qualità. E’ possibile comunque attivare all’interno delle impostazioni la modalità bianco e nero che toglie i colori al display per risparmiare energia e quindi far aumentare la durata della batteria. Restando sulla batteria, ha una autonomia nella media che però basta e avanza per uno smartband: può durare due o tre giorni a seconda che ne facciate un uso più o meno intenso. A livello di software come premesso è molto avanzato, al suo interno c’è addirittura un sistema operativo, il suo nome è Tizen, ed è lo stesso dei Samsung Gear watch. Grazie ad esso potrete monitorare l’attività fisica ma non solo, perchè potrete anche gestire le notifiche in modo completo, controllare la musica, usare il GPS, vedere le immagini o tanto altro.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartband direttamente da Amazon: Samsung Gear Fit2 Smartwatch, Display 1.5″ SAMOLED, Memoria Interna 4 GB, 200 mAh, Taglia L, Nero

Scelto dalla redazione – Migliori smartband: Fitbit Charge 2

migliori smartband

Fitbit è lo smartband per l’attività fisica che più vi consigliamo, perchè è quello che ha tutto ed è anche quello più di qualità. Come prima cosa bisogna segnalare l’ergonomia di questo smartband, che nonostante non abbia un design chissà quanto originale si adatta bene al polso e sembra anche molto bello mentre lo si indossa. La cassa dello smartband è fatta di metallo e quindi non solo è stilosa ma è anche molto resistente. Il cinturino gommato ma non troppo si può sostituire e personalizzare secondo le proprie esigenze. Purtroppo non abbiamo l’impermeabilità in questo smartband e non è fatto per monitorare il nuoto, tuttavia riesce comunque a resistere agli schizzi di acqua e non dovete avere paura di portarlo sotto la pioggia. Lo schermo soddisfa tantissimo perchè ha una visibilità eccellente, sia nel vedere l’ora che nelle altre informazioni. La sua luminosità è infatti molto alta seppure è in bianco e nero. Purtroppo però non è uno schermo touch e ci dovete interagire utilizzando i tasti oppure le gesture, in pratica per vedere l’ora potete semplicemente ruotare il polso come fate con il normale orologio.

Sul retro della cassa troverete un sensore per rilevare il battito cardiaco che è precisissimo, davvero molto accurato rispetto anche a tutta la concorrenza. A livello software, troviamo una applicazione per smartphone (a cui si collega tramite Bluetooth Low Energy molto efficiente) che è compatibile con i sistemi operativi Android, iOS e Windows 10 Mobile. L’app mostra nello specifico i passi, battito cardiaco, le calorie che avete bruciato, i piani saliti, il tempo della vostra attività fisica e il monitoraggio di vari tipi di attività. Abbiamo la corsa, i pesi, il tapis roulant, l’esercizio libero, l’ellittica, la bici e l’esercizio a intervalli. Ci sono nell’app anche le spiegazioni per gli esercizi di respirazione che vi aiuteranno a fare una attività fisica più tranquilla e meno stressata. Molto forte la vibrazione della sveglia intelligente che si può impostare, la quale vi sveglierà di sicuro, sia che abbiate un sonno pesante e sia che abbiate un sonno leggero. La gestione delle notifiche comprende prima di tutto le chiamate ed il calendario, e poi è possibile anche scegliere una app di messaggistica istantanea fra le seguenti 5: Hangouts, Messenger di Facebook, Messaggi, Skype e WhatsApp. L’autonomia è decisamente oltre la media e vi permetterà di scordarvi per un po’ il caricabatterie del vostro smartband, perchè almeno 4 o 5 giorni di utilizzo li garantisce.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartband direttamente da Amazon: Fitbit Charge 2 Braccialetto Monitoraggio Battito Cardiaco e Attività Fisica, Cinturino Intercambiabile, Taglia L, Nero

lascia un commento