News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

I migliori smartphone per autonomia e durata della batteria del 2017

Tutti oggi giorno badano alle prestazioni dei migliori smartphone, ma molti non si accorgono che a pari livello c’è anche un’altra cosa: l’autonomia della batteria. Cosa ce ne facciamo delle prestazioni se il nostro dispositivo poi si scarica in mezza giornata e dobbiamo tenerlo sempre attaccato alla corrente elettrica? La durata della batteria è stato il più grande problema anche dei migliori smartphone sul mercato, e spesso lo è ancora perchè le case produttrici si concentrano molto sulle performance. Questo vuol dire che spesso i componenti concumano tantissime risorse, e la batteria al litio non c’è la fa a stargli dietro. Ci sono però alcuni smartphone su cui le case produttrici non la fanno passare liscia ai detrattori, e che hanno delle autonomie davvero buone.

Ormai la gente ha imparato che la durata è importantissima, quindi oggi giorno le batterie poco capienti non vengono proprio considerate. Ed è la stessa cosa che dovreste fare voi, perchè oggi giorno ci sono componenti che sprecano tantissimo. Basti pensare agli schermi ad altissima definizione come ad esempio il Quad HD, e alle tantissime app che teniamo aperte in background e che consumano una infinità di energia. Fortunatamente i migliori smartphone per l’autonomia della batteria non sono solamente tra i migliori smartphone sul mercato (quindi fra i top di gamma). Ci sono smartphone di tutto rispetto in termini di autonomia anche tra i dispositivi che vengono venduti a prezzi contenuti. Anzi, spesso li troviamo di più sulle fasce più economiche che fra i top di gamma questi tipi di terminali.

Purtroppo non basta solo la capacità degli smartphone, ma bisogna vedere anche quali altri componenti sono stati utilizzati e prima di tutto come sono stati ottimizzati. Per questo motivo vi consigliamo di scegliere tra i migliori smartphone solamente guardando la capacità della batteria, e quindi i mAh (milliamperora) di cui sono composti. La capienza con una scarsa ottimizzazione non vuol dire proprio nulla, e potreste solo ritrovarvi in mano un dispositivo troppo grande (perchè le batterie occupano molto spazio) ma che non dura. In una guida vi abbiamo dato i migliori consigli su come inizializzare e calibrare la batteria smartphone Android. Vi abbiamo inoltre anche fatto vedere in un’altra guida le migliori app per risparmiare batteria Android. In questa nuova guida potete invece trovare i migliori smartphone per autonomia e durata batteria del 2017.

Asus Zenfone 3 Max

migliori smartphone

Asus Zenfone 3 Max è uno smartphone che punta moltissimo all’autonomia ma lo fa in modo intelligente. Ci sono tanti device in cui i produttori inseriscono all’interno delle batterie gigantesche e non fanno nient’altro per garantire una buona autonomia; poi infatti si scopre che non durano poi così tanto. Non è invece il caso di questo dispositivo, in cui insieme con la batteria sono stati abbinati anche dei componenti che hanno dei consumi molto bassi, ed è proprio questo il suo punto forte. In questo modo lo smartphone dura di più di tanti altri device con batterie anche più grandi, e allo stesso tempo riesce a mantenere delle dimensioni molto contenute perchè la batteria non è smisurata. La batteria in questo dispositivo ha però comunque una capacità di 4130 mAh che non troviamo in quasi nessuno smartphone in quanto a quantitativo, quindi è comunque una batteria enorme anche se non esagerata. Se l’uso che fate di questo dispositivo è moderato, allora potete superare addirittura i due giorni pieni di autonomia, ma comunque non dovrete mai portarvi il caricabatterie dietro per una giornata di lavoro. Anche con l’uso più sfrenato infatti non esisterà che lo dovrete ricaricare prima di essere arrivati alla fine della giornata.

La batteria è dotata anche di una tecnologia di ricarica che è abbastanza rapida, infatti ci mette molto meno di una normale 4000 mAh a ricaricarsi, anche se non siamo ai livelli del Quick Charge 3.0 di Qualcomm. Nell’app preinstallata Asus Mobile Manager troverete anche una sezione batteria all’interno della quale potrete trovare opzioni avanzate per il risparmio energetico, tra cui la gestione delle app in background che di solito sono gli elementi che consumano di più all’interno di uno smartphone. Ora che avete una panoramica della batteria di questo device parliamo anche del resto delle specifiche. Prima di tutto c’è da dire che il prezzo è davvero molto conveniente, se avete uno scarso budget è uno dei migliori dispositivi che potete acquistare in assoluto. Uno dei suoi pregi sta di sicuro nelle prestazioni, perchè il processore quad core Mediatek MT6737M di cui è dotato (da 1,25 Ghz di frequenza) è accompagnato da ben 3 GB di RAM oltre che da 32 GB di memoria interna difficili da trovare allo stesso prezzo.

Riuscirete con questo telefono ad usare molto bene le app anche se vengono aperte tutte insieme, la gestione della RAM è davvero ottima oltre al suo quantitativo. Lo schermo è da 5,2 pollici e per preservare i consumi è stata scelta la risoluzione HD da Asus, quindi il minimo che si trova su questa fascia. Tuttavia essendo i colori molto buoni questo schermo si comporta bene con gli usi multimediali, e in più Asus mete a disposizione anche delle funzionalità avanzate grazie alle quali si possono modificare i parametri per renderlo ancora migliore. La fotocamera di questo device ha una risoluzione di 13 Megapixel con apertura f/2.0, e anche se si tratta di uno smartphone molto economico anche su questo punto di vista si comporta bene. Le foto vengono sempre molto bene sia come dettaglio che come colori.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone per autonomia e durata della batteria direttamente da Amazon: Asus ZenFone 3 Max Smartphone, Memoria Interna da 32 GB, Dual-SIM, Grigio [Italia]

Huawei Honor 6X

honor 6x

Anche questo device ha il pregio di coniugare il rapporto qualità prezzo con una batteria mostruosa. Quando gli smartphone costano poco, il migliore aspetto su cui la casa produttrice può puntare per invogliarne l’acquisto e per renderli dispositivi validi è la batteria, specie se pensiamo che spesso i top di gamma non sono affatto soddisfacenti in termini di autonomia. Avere un dispositivo che costa poco e dura molto come autonomia è il principale obiettivo degli intenditori di smartphone, e questo device li soddisfa in pieno. La batteria su questo dispositivo ha una capacità di 3340 mAh, e praticamente non è mai possibile non completare la giornata anche se l’uso è intensivo e continuato. I test della batteria evidenziano come si tratti di un’unità che si presta davvero molto anche agli utilizzi singoli invece che misti. Se ad esempio lo volete usare solo per telefonare, in conversazione l’autonomia che può raggiungere questo device supera le 23 ore. Ci si riesce ad avvicinare alle 13 ore e 41 minuti se lo usate in navigazione web, mentre in media riesce sempre a superare le 13 ore per quanto riguarda la riproduzione continua di video. Questi risultati si possono ottenere anche senza usare nessuna opzione di risparmio energetico presente all’interno del software. Non manca però un’app di gestione con tanto di sezione batteria tramite la quale potrete aumentare ancora di più l’autonomia. Dovete però scendere a compromessi disattivando app in background oppure riducendo effetti, suonerie e quant’altro dato che consumano molto la batteria.

Un altro vantaggio è l’autonomia con le connettività attivate come ad esempio il GPS: mentre su molti smartphone fa durare la batteria di meno qui la differenza non è molta tra quando è acceso e quando non lo è. Il resto delle caratteristiche è di fascia media ma vale di più di quanto costa.  Lo schermo è un pannello da 5,2 pollici ed ha una risoluzione Full HD con un gran livellol di dettaglio ed anche dei buoni colori. Non deludono nemmeno gli angoli di visione e la luminosità di questo display. Sotto la scocca c’è un processore octa core Kirin 655 che è in pratica lo stesso che abbiamo sul P8 Lite 2017, insieme a 3 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna che si può espandere con micro SD. La maggior parte degli utilizzi sfocia sempre in prestazioni molto veloci e senza particolari rallentamenti, quindi anche se di fascia media questo device si avvicina molto ad un high end. Interessante è anche la qualità costruttiva perchè il design è tutto in metallo ed è molto solido in ogni sua parte. Si tiene anche molto bene in mano essendo che le dimensioni sono ben ottimizzate e non sono affatto padellose. Una chicca importante è la presenza di una doppia fotocamera che è composta da due obiettivi: uno da 12 e uno da 2 MP. Il secondo obiettivo serve ad aumentare la profondità delle foto facendole venire molto più realistiche e a fuoco.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone per autonomia e durata della batteria direttamente da Amazon: Honor 6X Smartphone 4G LTE, Diplay 5.5 pollici FHD, 32 GB ROM, 3 GB RAM, Dual Camera 12 Megapixel, Sensore Fingerprint, Android, Grigio

Samsung Galaxy A5 (2017)

migliori smartphone

Samsung Galaxy A5 2017 ha una batteria che ha una capacità di 3000 mAh, sulla carta quindi si tratta di una batteria nella media. Ma in realtà è ottimizzata davvero molto bene dal colosso coreano numero uno al mondo sul mercato degli smartphone, a tal punto che riesce ad avere una autonomia molto sorprendente. Questo anche perchè è una batteria abbinata a dei componenti che consumano molto poco in termini di risorse. Giusto per darvi un’idea, con praticamente ogni utilizzo con questo smartphone riuscirete ad arrivare alla conclusione della vostra giornata lavorativa con un po’ di carica residua, il che è ottimo dati i 3000 mAh. Per quanto riguarda gli utilizzi singoli invece otterrete risultati relativamente ancora migliori. Basti pensare che ci si avvicina alle 22 ore di autonomia in conversazione telefonica continua, e che si riescono a superare le 14 ore e mezza di navigazione web continua. Nella riproduzione video che spesso stressa molto i terminali si possono ottenere anche qui risultati stupendi con oltre 16 ore di autonomia in generale. Nella interfaccia utente TouchWiz sono poi disponibili altre opzioni per risparmiare la batteria grazie alle quali potrete anche raggiungere un giorno e mezzo di autonomia ad uso intenso, e queste opzioni vanno ad agire sia sulle app che sulle impostazioni.

Non manca una tecnologia per la ricarica rapida grazie alla quale il dispositivo, data anche la capacità che non è esagerata, non ci metterà molto a ricaricarsi in modo completo. Un altro ambito su cui questo device è molto conveniente da acquistare rispetto alla concorrenza è sicuramente il design che possiamo definire il più bello e curato della sua fascia di prezzo. La parte posteriore è tutta in vetro, mentre quella sul profilo è in metallo, e di solito sono i materiali migliori usati anche sui top di gamma per garantire la migliore qualità costruttiva. Su questo device è presente anche la certificazione IP68 che lo rende resistente sia all’acqua che alla polvere. In pratica è possibile immergere questo dispositivo fino ad un metro di profondità per un massimo di 30 minuti di tempo, e in più abbiamo anche il grado massimo di resistenza alla polvere che non fa mai male. Lo schermo è praticamente il migliore su questa fascia, è un pannello da 5,2 pollici con una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel e la tecnologia Super AMOLED a supporto.

I colori sono estremamente realistici ed abbiamo anche dei neri molto profondi, in più è un display che consuma pochissimo ed ha la modalità Always On per vedere l’ora e le principali notifiche anche se il dispositivo è posto in modalità stand by. Il processore di Samsung Galaxy A5 2017 è un octa core e si tratta di un Samsung Exynos 7880 che ha una frequenza di 1,9 Ghz. La memoria RAM è di 3 GB , mentre quella integrata è da 32 GB. Le prestazioni sono molto soddisfacenti e a patto che non vi diate al gaming pesantissimo oppure a un multi tasking estremo, il device è sempre fluido e velocissimo in tutti gli ambiti in cui lo userete. Un ultimo vantaggio è infine la fotocamera, la quale ha una risoluzione di 16 Megapixel ed ha uno stabilizzatore ottico grazie al quale le foto sono molto ben stabilizzate. In tutte le condizioni di luce la resa è ottima, ovviamente non al livello dei top di gamma ma comunque degna di nota. Ci sono anche tante opzioni nell’app della fotocamera che permettono di personalizzare i parametri per migliorare la qualità degli scatti e adattarla alle proprie esigenze, del resto Samsung si è sempre concentrata molto sul comparto fotografico arrivando a realizzare software molto minuziosi.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone per autonomia e durata della batteria direttamente da Amazon: Samsung A520 Smartphone, Memoria Interna da 32 GB, Nero [Italia]

LG G6

LG G6 è l’alternativa top di gamma che vi proponiamo per quanto riguarda il mondo Android è l’autonomia. Molti dicono che questo device è stato oscurato da Samsung Galaxy S8 che è molto più appariscente e avanzato di lui, ma questo in realtà non vale quest’anno per quanto riguarda l’autonomia della batteria. Questo dispositivo ha un modulo integrato da 3300 mAh, peccato che abbiamo perso nella serie LG G la batteria rimovibile, ma in compenso possiamo trovare una capacità molto più alta rispetto a quella dell’anno scorso che permette di sopperire al fatto che la batteria non è sostituibile. Anche se usate questo dispositivo è in modo intenso, in pratica riuscirete ad arrivare sempre alla fine della giornata. Non andrete molto oltre ma vi toglierete il pensiero di ricaricare il vostro smartphone durante la giornata perchè vi porta a letto con una sola carica. E in compenso questo dispositivo non ha componenti che consumano poco perchè hanno prestazioni che sono tra le migliori sul mercato. L’autonomia è ottima con usi misti mentre il device se la cava comunque bene con gli usi singoli. Si può riuscire ad arrivare a 22 ore e mezza di autonomia in conversazione telefonica, mentre si riescono a superare le 10 ore per quanto riguarda la riproduzione dei video continuna. Infine supererete le 8 ore e mezza se usate questo dispositivo per la navigazione web continua. Il risparmio energetico su questo dispositivo integra funzioni basilari ma le poche funzioni che ci sono permettono di risparmiare la batteria in modo molto efficiente, e allo stesso tempo sono semplici da capire e utilizzare grazie alla intuitività che questa interfaccia utente basata su Android Nougat mette a disposizione. E’ supportata la ricarica rapida di Qualcomm ossia la Quick Charge 3.0, che è al momento l’ultima versione disponibile e che riesce a caricare più velocemente possibile il device. Il resto delle specifiche comprende prima di tutto un display che è tra i più innovativi tra quelli che sono stati rilasciati quest’anno.

Si tratta di uno schermo bezel less che copre la stragrande maggioranza del pannello frontale, e si estende così tanto in verticale da guadagnare il formato 18:9 ultra largo. Un formato ottimo per sfruttare la modalità multi window con due app nella stessa schermata di Android Nougat. La risoluzione è superiore al Quad HD e infatti abbiamo 2880 x 1440 pixel di risoluzione. Lo schermo ha un dettaglio altissimo, una luminosità molto alta ed anche angoli di visione completi. E’ poi supportata la tecnologia HDR 10 che migliora ancora di più i colori. Si tratta di una tecnologia che infatti prima di questo device era presente solo nelle TV, quindi è estremamente all’avanguardia. Tra i componenti c’è un processore Qualcomm Snapdragon 821 quad core da 2,35 Ghz di frequenza, 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna. Le prestazioni sono il massimo, con ogni utilizzo è velocissimo e super reattivo, e sono inclusi anche i giochi a dettagli massimi in ciò. Un’ultima chicca è di sicuro la presenza di una fotocamera doppia e grandangolare sulla parte posteriore, la quale ha una risoluzione di 13 Megapixel, cattura molti soggetti e con altissima definizione.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone per autonomia e durata della batteria direttamente da Amazon: LG G6 Smartphone, Display QHD FullVision 5.7 pollici formato 18:9, Doppia Fotocamera Grandangolare da 13 MP, RAM 4 GB, Memoria Interna 32 GB espandibile fino a 2 TB, Resistente all’acqua, Argento [Italia]

Apple iPhone 7 Plus

migliori smartphone

Potrebbe non sembrare a chi non lo ha mai usato, ma il più potente melafonino di Apple, l’iPhone 7 Plus, ha anche una autonomia strepitosa. Non ce lo si aspetterebbe da una batteria che ha soli 2900 mAh di capacità, ma il segreto sta nella ottimizzazione del sistema operativo iOS che non ha praticamente pari. Nonostante la capacità sia palesemente sotto la media, questo device riesce a raggiungere i risultati di smartphone ben ottimizzati da oltre 3000 mAh, arrivando alla fine della giornata anche con gli usi intensi. Davvero incredibile, specie se consideriamo che se l’uso è moderato si può arrivare anche a due giorni. In quanto agli usi singoli, anche su questo ambito abbiamo grandi soddisfazioni. Se lo usate di continuo nella conversazione telefonica, riuscirete a superare le 18 ore di autonomia parlando al telefono. Potete invece superare le 13 ore e mezza se usate questo telefono in navigazione web, mentre vi potete avvicinare alle 8 ore se lo  usate invece con la riproduzione dei video. Il livello è molto alto e allo stesso tempo stiamo parlando anche di un top di gamma.

L’hardware di questo melafonino è formato da un processore quad core Apple A10 Fusion, da 3 GB di RAM e da 32, 64 o 128 GB di memoria interna a seconda della versione che decidete di acquistare, senza però la presenza dello slot micro SD per espandere la memoria. Come prestazioni è lo smartphone più potente in assoluto, è il più veloce, il più stabile e il più reattivo con tutti gli utilizzi. Ad oggi non esiste nessun dispositivo che lo abbia superato grazie alla grande ottimizzazione di iOS. Lo smartphone ha anche un design molto curato, è fatto tutto in metallo ed è anche tra i più sottili al mondo con soli 7 mm di spessore generale del profilo. Il suo schermo è da 5,5 pollici ed ha una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. Il suo punto forte proprio come accade sui Mac e sui Macbook di Apple sono i colori, che vengono prodotti in maniera davvero fedele alla realtà in praticamente tutte le loro tonalità. Altro pregio è la presenza di una doppia fotocamera sulla parte di dietro, la quale ha una risoluzione di 12 Megapixel. Nel caso non lo sapeste si tratta della prima fotocamera di un telefono ad avere lo zoom ottico, in questo caso 2x, per zoomare sui soggetti senza perdere dettaglio.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone per autonomia e durata della batteria direttamente da Amazon: Apple iPhone 7 Plus Smartphone 4G (Display: 5,5″ – 32 GB – iOS 10) Nero (Nero opaco) [Italia]

Scelto dalla redazione – Migliori smartphone per autonomia e durata della batteria: Lenovo P2

lenovo p2

Cercate l’autonomia migliore in assoluto? Volete che il vostro smartphone non si scarichi praticamente mai e arrivi a durarvi giorni e giorni? Allora Lenovo P2 è quello che dovete scegliere perchè non è solo tra i migliori smartphone ma è il miglior dispositivo al mondo per quanto concerne l’autonomia della batteria, non ha proprio nessuno che gli tenga testa. E’ arrivato tra i migliori smartphone non solo perchè ha una batteria enorme, ma anche perchè i consumi sono ridottissimi, a tal punto che la fanno durare molto di più di tutte le altre batterie di smarpthone alla stessa capacità. La capienza di questa batteria è addirittura da 5100 mAh, una capacità simile la possiamo trovare su pochissimi smarpthone al mondo. Anche con un uso intenso potete fare ben tre giorni di autonomia, mentre con un uso moderato potete arrivare a due giorni. Una giornata di utilizzo farà solo il solletico a questo dispositivo, anche se viene stressato. L’autonomia si avvicina a ben 35 ore se usate questo smartphone solo in conversazione telefonica, mentre riesce quasi ad arrivare a 17 ore e mezza se invece lo usate per la navigazione web. Infine se decidete di usarlo per riprodurre i video di continuo supererete le 23 ore. In pratica non esistono durate migliori, e come se non bastasse c’è anche una funzione di risparmio energetico avanzata con cambiamento di impostazioni per il risparmio e chiusura automatica di app in background. Se utilizzate questa funzione lo smartphone diventerà praticamente inesauribile. La modalità di risparmio energetico si può attivare tramite un tasto fisico dedicato che è come una sorta di interruttore, in modo tale che non avrete neanche da aprire le impostazioni e quindi di accendere lo schermo del device per accedervi.

Anche i componenti sono a consumi bassissimi, e questo contribuisce alla autonomia spettacolare perchè la sola batteria capiente non ce l’avrebbe fatta ad arrivare a tal punto. Lo schermo ha infatti la tecnologia Super AMOLED che è quella coi consumi più bassi, ed allo stesso tempo ha anche una resa visiva da spettacolo. E’ uno schermo da 5,5 pollici con una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel, ha colori molto belli, dettaglio molto alto e luminosità grandissima. Si possono anche personalizzare i vari colori a piacimento nelle loro temperature. L’hardware è formato da un processore octa core Qualcomm Snapdragon 625 che gira ad una frequenza di 2 Ghz, da ben 4 GB di memoria RAM e da 32 GB di memoria interna espandibile sino ad un massimo di 128 GB. Anche come velocità siamo a un grande livello, specie quando aprite tante app insieme grazie al grande quantitativo di memoria RAM presente. Nonostante all’interno di questo terminale ci sia una batteria grandissima, Lenovo è riuscita ad ottimizzare bene le dimensioni realizzando uno smartphone che è compatto e che si tiene bene in mano. Tra l’altro il suo design è anche premium dato che è tutto in alluminio ed è anche resistente agli urti. La fotocamera del dispositivo ha una risoluzione di 13 Megapixel e riesce di molto a superare la media nel dettaglio degli scatti.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone per autonomia e durata della batteria direttamente da Amazon: Lenovo P2 Smartphone, Dual SIM, Fotocamera 13 MP, Schermo 5.5 pollici Super Amoled Full HD, Processore octa-core Qualcomm Snapdragon 2.0 GHz, 4 GB di RAM, 32 GB di Memoria Interna espandibile fino a 128 GB, Grigio [Italia]

Bonus migliori smartphone per autonomia e durata della batteria: Samsung Galaxy S7 Edge

galaxy s7 offerteLa linea Samsung Galaxy S8 e S8 Plus non ci ha soddisfatti quest’anno in termini di autonomia della batteria, ma c’è il loro predecessore che non è ancora da sottovalutare e che con una autonomia grandiosa resta ancora tra i migliori smartphone sul mercato. E’ tra i migliori smartphone nonostante sia della vecchia guardia e ha una batteria da ben 3600 mAh la cui autonomia soddisfa in pratica tutti. Anche con l’uso più intenso che potrete fare di questo dispositivo, non ne vuole sapere di finirsi prima della fine della giornata. Possiede anche una tecnologia di ricarica rapida grazie al quale si ricarica nella metà del tempo rispetto alla concorrenza, e delle funzionalità di risparmio energetico capillari che vanno ad agire su settaggi che consumano molto, come ad esempio la risoluzione del display. La modalità always on permette di vedere inoltre l’ora senza accendere il display, e questo è un ulteriore risparmio. In conversazione telefonica con questo device si possono superare le 26 ore di autonomia, e si superano anche le 10 ore e mezza di autonomia in navigazione web continua. Infine riuscirete a superare le ben 15 ore se usate questo dispositivo nel video playback.

Questo smartphone è costruito in modo perfetto, con un design in vetro per la scocca e metallo sulla cornice, e con tanto di certificazione IP68 che permette di immergerlo in acqua fino a un metro di profondità. Bellissimo lo schermo Super AMOLED da 5,5 pollici in risoluzione Quad HD, che ha un dettaglio ottimo, colori perfetti e una delle luminosità più alte al mondo. Sotto la scocca c’è un processore octa core Samsung Exynos 8890 con frequenza 2,3 Ghz, 4 GB di RAM e 32 GB di memoria. Non ha limiti di prestazioni, è velocissimo e adatto al gaming. La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 12 Megapixel ed è una delle migliori, fa foto dettagliatissime e con gran definizione anche in scarse condizioni di luce.

Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone per autonomia e durata della batteria direttamente da Amazon: Samsung G935 Galaxy S7 Edge Smartphone da 32GB, Argento [Italia]

Stai cercando lo smartphone perfetto per te? Leggi le altre nostre guide all’acquisto! Clicca i link sotto!

I migliori smartphone fotocamera

I migliori smartphone top di gamma

I migliori smartphone cinesi

I migliori smartphone cinesi economici

I migliori smartphone rugged

I migliori smartphone impermeabili

I migliori smartphone sopra i 200€

I migliori smartphone tra i 100€ e 200€