MIUI 9 pronta al lancio: a luglio la nuova interfaccia di Xiaomi?

A meno di un anno dal rilascio della precedente (e attuale) versione, dovrebbe arrivare a luglio MIUI 9, l’interfaccia di Xiaomi che ha già fatto parlare di sé nelle ultime settimane (qui escludemmo l’arrivo già durante il mese di maggio). C’è grande attesa attorno a questo rilascio, considerato che MIUI 8 non è stata probabilmente all’altezza delle aspettative, finendo per perdersi diverse features (molte di esse particolarmente interessanti) di Android Nougat.

Ieri è stata la stessa azienda cinese a postare delle immagini sulla nuova interfaccia che, oltre a presentare una grafica rinnovata e più “pulita”, porterà con sé almeno un paio di novità di assoluta rilevanza. Ci riferiamo alla funzione split-screen che, come facilmente intuibile, permetterà di dividere lo schermo in due parti (orizzontale o verticale) e poter quindi operare su due ambienti diversi. Feature, tra l’altro, che doveva già essere introdotta lo scorso anno e che, invece, fu rimandata al 2017.

Arriverà anche l’ormai celebre “picture-in-picture“: si potrà quindi tenere una finestra aperta (ad esempio Youtube) mentre si compie un’altra operazione (come scrivere un messaggio su Whatsapp). Insomma, due novità che saranno la punta dell’iceberg di un lavoro cominciato sette mesi fa e che potrebbe essere presentato a luglio, un mese prima dell’abituale appuntamento di agosto targato Xiaomi. I device del produttore cinese che riceveranno l’aggiornamento a MIUI 9 saranno Xiaomi Mi 6, Xiaomi Redmi 3, Redmi 4 e Redmi Note 4, Mi Max, Mi Pad 2 e Mi Pad 3. Il Mi Note 3 (come vi abbiamo annunciato ieri) avrà quindi la certezza di avere la nuova interfaccia già a bordo.

fonte AndroidHeadlines