News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Occhio, anche i Samsung Galaxy S8 potrebbero montare memorie diverse!

Non bastassero i problemi relativi al display a tinte rosse (archiviato con l’aggiornamento software arrivato anche in Italia), ad alcuni pixel “sballati” e a riavvii improvvisi, Samsung potrebbe dover fronteggiare una nuova polemica riguardante il Galaxy S8. La questione stavolta riguarderebbe le memorie montate sulle due versione (la base e quella Plus) che, come già accaduto su Huawei P10, potrebbero essere diverse l’una dall’altra.

Il caso si sta dibattendo in queste ore su un thread apparso sul forum XDA. Chiariamolo subito: la differenza che sta emergendo tra i due tipi di memorie è di parecchio inferiore a quanto accaduto nel caso di Huawei. La casa cinese montò una eMMC ed una UFS, mentre stavolta si parla di una UFS 2.0 e una UFS 2.1. Il gap prestazionale è quasi impercettibile: ma, in ogni caso, la mancanza di chiarezza del produttore non passerà inosservata in un periodo storico davvero delicato per i coreani.

Tornando nello specifico è inoltre opportuno sottolineare che la problematica (se tale può essere considerata) non riguarda i Samsung Galaxy S8 e S8 Plus commercializzati in Italia e, più in generale, in Europa. Pare infatti che la memoria meno prestazionale, la UFS 2.0, sia stata montata solo sui device con processore Snapdragon, ovvero quelli extra-Europa. Nel nostro continente, infatti, il chip utilizzato è firmato Exynos. Pur non intravedendo gli estremi di un caso grave, monitoreremo la situazione e vi terremo aggiornati se ci saranno ulteriori sviluppi in merito.

fonte XDA