Last Day of June mi chiede cosa son disposto a fare per salvare chi amo

Lo Studio italiano indipendente Ovosonico di Massimo Guarini e Gianni Ricciardi (“Murasaki Baby”) ha annunciato oggi un nuovo videogioco, per la prima volta pubblicato da 505 Games (parte del gruppo Digital Bros). Il videogioco si intitola “Last Day of June” e, come potete vedere dal primo trailer qui sotto, punta a essere un’opera d’arte che vada oltre il semplice fine ludico di intrattanimento e cerca l’impatto emotivo in una narrazione senza parole sulla vita, l’amore e la perdita.

“Last Day of June” nasce dalla collaborazione di Massimo Guarini (“Murasaki Baby”, “Shadow of the Damned”, “Naruto: Rise of a Ninja”), Steven Wilson (musicista e produttore) e Jess Cope (regista che ha anche collaborato a “Frankenweenie” di Tim Burton e ha diretto il video dei Metallica “Here Comes Revenge”). Un team che certo rappresenta un’ulteriore ragione di vanto per 505 Games, un produttore ormai importantissimo a livello internazionale e che colleziona collaborazioni sempre più rilevanti e soprattutto diversificate.

In “Last Day of June” il giocatore è prima spettatore della gita dei protagonisti Carl e June, poi protagonista nella ricerca, presentata come puzzle, della sequenza di eventi necessaria per salvare la vita di June. “Cosa sono disposto a fare per salvare chi amo?” vuole chiedermi questo videogioco attraverso le sue meccaniche e la sua storia, influenzata dalle scelte che farò. “Last Day of June” è in sviluppo per PlayStation 4 e PC e uscirà già nel 2017.