Computex 2017 al via: presentato il tablet Asus ZenPad 3S 8.0

In molti si aspettavano l’annuncio di una quarta generazione di ZenFone al Computex 2017 di Tapei. Quello a cui ci siamo trovati dinanzi in queste ore, invece, è stato un evento di presentazione dedicato principalmente ai 2-in-1, ai PC portatili e al redivivo settore dei tablet. A tal proposito, è stato presentato il nuovo Asus ZenPad 3S 8.0, un terminale Android che condivide con i predecessori della gamma un design poco ricercato ma funzionale, assottigliandone lo spessore e rivendendone in maniera sostanziale la componente hardware.

Il SoC prescelto è un Octa-core Qualcomm Snapdragon 652 leggermente superiore allo Snapdragon 650 dello scorso anno, mentre lo storage intero presenta ora due diversi tagli da 32 e 64GB. Stesso discorso per la RAM in versioni da 3 e 4GB. Caratteristiche interessanti soprattutto per il display 2K (2048×1536 pixel) di 7,9″ comprensivo di tecnologia VisualMaster per un’esperienza di visione dei contenuti multimediali al top. Una certa attenzione è stata riposta anche sul comparto audio con sistema DTS Headphone X. Infine, qualche passo in avanti lo si è fatto anche in termini fotografici grazie all’obiettivo posteriore da 13MP con apertura f/2, Flash Led ed un obiettivo anteriore da 5MP.

Tutto viene alimentato da una performante batteria di 4680 mAh in linea con il modello precedente e mosso a livello software dal sistema operativo Android Nougat 7.1.1 con interfaccia ZenUI 3.5. Importante la presenza a livello strutturale di uno chassis realizzato interamente in alluminio con uno spessore di 6,9 mm.

La presentazione dell’Asus ZenPad 3S 8.0 non è stata accompagnata dall’annuncio di una data di uscita né tanto meno del prezzo, anche se presumiamo non si discosterà molto dalla fascia 250-300 euro.

fonte PocketNow