Samsung Chromebook Pro arriva negli USA a fine mese

Alla fine il Samsung Chromebook Pro ce l’ha fatta: dopo un lungo periodo di silenzio e di dubbi relativi al fatto che il notebook vedesse finalmente la luce, è arrivata oggi l’ufficialità da parte di Samsung. Il portatile sarà messo in vendita a partire dal prossimo 28 maggio, per il momento solo negli Stati Uniti; difficile che l’azienda coreana decida di lanciarlo anche per il mercato europeo.

Il Chromebook Pro è una versione migliorata della versione Plus: entrambi sono stati presentati al CES 2017 e presentano praticamente le stesse specifiche tecniche (che vedremo in seguito). L’unica differenza è relativa al miglior processore del Pro (un Intel Core x86) rispetto a quello del Plus (ARM). Insomma, l’attesa è finita: chi guardava con interesse a questo device sa già che si è vociferato in più occasioni di problemi non meglio precisati col Play Store che ne hanno ritardato l’arrivo nei negozi. La questione, evidentemente, è stata risolta considerato anche che non ci sono stati riferimenti particolari durante il Google I/O 2017.

Passiamo alle specifiche tecniche: il display è un touch da 12,3 pollici, risoluzione 2400×1600 pixel. La RAM è di 4 GB, storage interno invece da 32 GB. Il peso è di poco superiore al chilogrammo (1.08 kg), le dimensioni sono di 280,8 x 221,6 x 12,9-13,9 mm. Buono il comparto connettività, così come la batteria da 39 Wh riesce a garantire – stando a quanto dichiara il produttore – un’autonomia da 8 ore. La fotocamera è in HD, le porte USB di tipo C sono due e in dotazione c’è il pennino. Insomma, una buona soluzione che avremmo voluto vedere anche in Italia. Il prezzo? Non dovrebbe superare i 550 dollari visto che era disponibile fino a pochi giorni fa su Amazon in pre-ordine, vedremo se sarà confermato.

fonte AndroidCentral.com
lascia un commento